• JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
Sunday, 26 June 2016

LA SUPERSTRADA DEI SOSPIRI PDF Stampa E-mail
Friday 08 November 2013
I finanziamenti per la superstrada verso Malpensa non ci sono più. L’Araldo lo aveva scritto lo scorso 18 ottobre, lanciando l’allarme sul definanziamento che si è rivelato non rischio, ma realtà: una ricerca informale condotta nelle scorse settimane da Confindustria Pavia ha riscontrato il ritiro dei fondi erogati per la realizzazione dell’opera. «Le informazioni in nostro possesso - dichiara il presidente Alberto Cazzani - sono molto circostanziate. In questi giorni poi ho avuto indirettamente la conferma, da fonti regionali, del definanziamento, anche se la Regione nega di aver concertato la decisione».
La sede romana della Confederazione degli industriali, su richiesta del presidente Cazzani, ha svolto un’inchiesta approfondita giungendo ad interpellare la Struttura Tecnica di Missione del ministero delle Infrastrutture, cui spetta l’incarico di promuovere la realizzazione delle opere infrastrutturali e di vigilare sull’avanzamento delle  stesse, che anche L’Araldo aveva cercato di contattare tra il novembre ed il dicembre del 2012 senza ottenere tuttavia risposte circa il destino della grande opera che dovrebbe collegare Vigevano e la Lomellina a Malpensa. Esito positivo ha ottenuto l’indagine di Confindustria, che ha appurato il definanziamento ai sensi del decreto legge 98 del 6 luglio 2011, articolo 32, definanziamento che inoltre è previsto anche dal decreto legge 69 del 21 giugno 2013 - il “decreto del fare” - e che sembrerebbe sia stato deciso con l’avallo di Regione Lombardia. «Il mio intento - spiega Cazzani - non è fare una caccia ai responsabili, l’i0nteresse è che quest’opera sia ripresa, perché è vitale per il nostro territorio e per il distretto industriale di Vigevano. Questa strada va fatta, il definanziamento è stato un grave errore, bisogna trovare di nuovo i soldi per l’infrastruttura».
Le criticità connesse agli interventi sul cosiddetto “comparto sud-ovest” sono note da tempo e l’Osservatorio territoriale per le infrastrutture - promosso tra gli altri da Assolombarda, diramazione di Confindustria - dal 2011 ritiene vi sia «un sostanziale stallo nell’avanzamento» dell’opera, nonostante lo stralcio del progetto relativo al solo tratto tra Abbiategrasso e Magenta approvato a fine 2011, i finanziamenti disponibili e l’inizio dei lavori per il nuovo ponte sul Ticino, che ha un costo di 50 milioni di euro e che ha senso solo in funzione di una nuova viabilità di collegamento tra la Lombardia sud-ovest, la tangenziale ovest di Milano, la ss11 “Padana superiore”, la A4 e la ss336 “Boffalora-Malpensa”.
Nell’inseguirsi di decreti e progetti annaspa la politica locale, di cui si attende una risposta dopo anni spesi a dirsi pronta a tutto per ottenere l’infrastruttura necessaria al rilancio economico ed indispensabile per Expo 2015 eppure classificata come realizazzione “oltre l’orizzonte Expo” già dal 2012 dal Tavolo Lombardia. Il sindaco di Vigevano Andrea Sala mercoledì ha scritto al ministero, ad Anas e alla Regione per chiedere numi sullo stato dei finanziamenti e sulla tempistica di realizzazione, su cui dunque mancavano notizie aggiornate, così come in Provincia, nel cui consiglio s è discussa un’interrogazione apposita sempre mercoledì. «Mi aspettavo - dice l’assessore alle Infrastrutture Maurizio Visponetti - tutt’altro sviluppo. La vicenda è seguita direttamente dal presidente Daniele Bosone, ma non avevo sentore di questo definanziamento  che penalizza Vigevano e la Lomellina».
Giuseppe Del Signore
 
< Prec.   Pros. >

LIMITAZIONE AL TRAFFICO IN CORSO DI VITTORIO, VIA AGUZZAFAME, VIA GRAMSCI, VIAB.CROCE, VIA TREVES

Dovendo provvedere all'ifilaggio di cavi di rete telematica - progetto Smart City nelle seguenti aree:
corso…

SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO PUBBLICO DI IGENE AMBIENTALE

Si informa la cittadinanza che le OO, SS, FP-CISL, UILTRASPORTI e FIADEL hanno proclamato l'adesione allo sciopero nazionale…

LINE: MODIFICA DEI SENSI DI PERCORRENZA LINEA 3

Da lunedi 13 giugno 2016 a seguito dell'istituzione del doppio senso di marcia in c.so Milano/ via Montello la…

SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO IGIENE AMBIENTALE PUBBLICO E PRIVATO

Si informa la cittadinanzache le OO,SS,FP-CGIL, FIT-CISL, ULTRASPORTI e FIADEL hanno proclamato l'adesione allo…

LIMITAZIONE AL TRAFFICO IN VIA TREVERS VIA B. CROCE, VIA GRAMSCI

Divendo provvedere all'estensione della rete telematica - progetto Smart City nelle seguenti aree:
via Treves, nel tratto compreso tra…

SONDAGGI