12.3 C
Vigevano
lunedì, Settembre 21, 2020
More
    Home Coronavirus Sport, si rianimano le strutture all'aperto

    Sport, si rianimano le strutture all’aperto

    Sulla via verso la normalità, anche lo sport reclama un posto. L’inizio della “fase 2” ha sancito il ritorno della possibilità di fare attività motoria a distanza dalla propria abitazione: un’opportunità colta al volo non solo da atleti di un certo livello, ma pure da molti runner e ciclisti dilettanti bloccati fra le mura domestiche da due mesi e mezzo. Con un’apposita ordinanza, Regione Lombardia ha chiarito quali attività (rigorosamente individuali e da praticarsi rispettando il distanziamento di due metri dalle altre persone) siano consentite sul suolo regionale: si va dagli sport acquatici come canottaggio, vela, canoa e nuoto al mondo delle ruote (ciclismo e mountain bike, ma anche go kart, automobilismo e motociclismo), da corsa e atletica finendo poi con tennis, golf, equitazione, tiro con l’arco, tiro a segno, pesca, trekking e arrampicata.

    Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha annunciato di star studiando una soluzione per consentire la riapertura di tutti i centri sportivi e di tutte le palestre entro fine mese: nel mentre, alcune strutture del territorio hanno provato a riaprire, almeno in maniera parziale. A Vigevano ne è un esempio Selva Alta, il cui circolo è sede, tra le altre cose, dell’omonima società di tennis vincitrice dell’ultimo campionato di A1. «In ottemperanza all’ordinanza regionale 541, si dispone la riapertura parziale degli impianti sportivi del circolo, a uso esclusivo dei soci – spiegano dal centro di via Chitola – I campi da tennis sono aperti ed è permesso l’accesso al campo da calcio per attività sportiva individuale, previa prenotazione telefonica. Club house, bar, ristorante e spogliatoi restano invece chiusi».

    selva alta esterno
    Gli spazi esterni di Selva Alta, Vigevano

    Cambiando sport, sul fronte motori dal 9 maggio hanno riaperto anche i cancelli della pista di Ottobiano. Un’apertura anche questa regolata da precise condizioni, imposte per garantire la sicurezza di utenti e gestori: le prenotazioni e i pagamenti per accedere al circuito vanno fatte online e sono riservate ad atleti tesserati e residenti in Lombardia (con al massimo un accompagnatore, anch’egli tesserato). I piloti devono restare negli spazi a loro assegnati e possono muoversi solo per accedere alle piste o ritornare alla piazzola di sosta; obbligatorio è l’utilizzo di guanti monouso dove necessario ed evitare ogni tipo di assembramento. Biglietteria, negozio, docce e spogliatoi sono chiusi mentre è attivo un servizio ristoro da asporto.

    Rispettando tutte le misure di sicurezza e con la «prudenza» raccomandata dal Comitato Tecnico Scientifico, lunedì 18 potranno riprendere anche gli allenamenti per gli sport di squadra. Chi poi tornerà effettivamente in campo è ancora tutto da dire. Per l’attività sportiva di gruppo è fondamentale la garanzia offerta da un medico sportivo, figura che nessuna società di dilettanti ha nel proprio organico. Un altro dei grandi nodi da sciogliere è quello della sanificazione degli spazi comuni, operazione piuttosto onerosa che va effettuata da ditte specializzate e, soprattutto, a ogni cambio di utenza. Impensabile che, anche con un aiuto del Comune, una società dilettantistica possa sobbarcarsi tale onere. Per rendere l’idea, al centro sportivo Antona di Vigevano prima del Covid ogni sabato venivano disputate una decina di partite di calcio giovanile: con le direttive attuali, si tratterebbe di circa venti sanificazioni da effettuarsi nel giro di un singolo pomeriggio.

    Alessio Facciolo

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow

    Speciale elezioni Vigevano 2020 - comunali e referendum

    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it