12.3 C
Vigevano
lunedì, Giugno 14, 2021
More
    HomeCultura e tempo liberoLuci in sala, si torna al cinema

    Luci in sala, si torna al cinema

    Il Multisala di Parona riaprirà giovedì 3 giugno. Ad affermarlo è Alessandro Rossi, responsabile di nove multisale che, chi prima, chi dopo, riapriranno al grido dello slogan “Torniamo ad emozionarci”. Le sale gestite da Rossi, tra le quali quella di Parona, sono distribuite tra Piemonte e Lombardia. «Riapriamo con cauto ottimismo – dice Alessandro Rossi – una volta che il piano vaccinale sarà portato a totale compimento potremo essere sereni ancor di più, ma riaprire è certamente, per tutti quanti, una boccata di ottimismo e di energia che fa stare solo bene. Credo che ci sia, in generale un’aria di rinnovata fiducia nel futuro, dato sicuramente dal fatto di sapere che abbiamo un’arma per battere il Covid: il vaccino. Proprio questa rinnovata fiducia influirà sul trend degli acquisiti, che, come è sempre accaduto in situazioni simili, registrerà un’impennata: almeno, è quello che si aspettiamo». Tra maggio e giugno quasi tutte le strutture di Movieplanet ripartiranno con la programmazione: sul territorio, il 26 maggio riaprirà la Multisala a San Martino Siccomario, mentre per Parona ci sarà da aspettare fino al 3 giugno. «Chi verrà al cinema troverà quello che ha lasciato l’ultima volta che è entrato – continua Rossi – già lo scorso anno, le sale, gli spazi, il personale era a prova di qualsiasi test. C’erano punti predisposti per la sanificazione, logicamente, ci si doveva attenere alle distanze di sicurezza in sala, e non solo: l’igiene, la pulizia approfondita della struttura è stata affidata ad una società che continua a collaborare con noi e ad occuparsi solo di quello». Non sarà consentito usare mascherine in tessuto, tutte le altre sono ammesse: nessun problema per chi non è a conoscenza di questo particolare, perché «presso tutte le nostre biglietterie sarà possibile acquistare al prezzo di cinquanta centesimi una mascherina “standard”, così da permettere l’ingresso in sala anche a coloro che non sono adeguatamente attrezzati». Insomma: tutto si sta rimettendo in moto. «Io sono cautamente ottimista, aspetto che tutta la popolazione sia vaccinata, però non posso lamentarmi: abbiamo il vaccino, poco alla volta, tutto tornerà alla normalità – dice Alessandro Rossi – e ritorneremo ai numeri pre pandemia a fine anno: almeno, lo spero. In sala troverete il film “Crudelia” di Walt Disney: un “Diavolo veste Prada” in salsa Disney molto interessante». Infine, ma non ultimo: per evitare assembramenti «consiglio la prenotazione, o la prevendita o il preacquisto – conclude Alessandro Rossi – per tutti gli altri c’è sempre la fila, rispettando ogni misura di sicurezza, al botteghino». Buona visione, dunque: finalmente.

    Isabella Giardini

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764