L’unità pastorale di Cava si allarga

La diocesi di Vigevano ha accolto alcune parrocchie della diocesi di Tortona. La Congregazione dei Vescovi ha autorizzato il passaggio di quelle che si trovano “aldiquà” del Po. Si tratta della Parrocchie di Mezzana Rabattone, Mezzana Bigli, Cambiò e Casoni Borroni, già da alcuni anni servite da sacerdoti della Diocesi.

UNITA’ PASTORALE Questo passaggio non ha solo motivazioni “geografiche” (la comodità di accesso non dovendo attraversare il Po), ma soprattutto di ordine pastorale e di aiuto alla Diocesi di Tortona che, soffrendo una scarsità di clero ben più grave di quella vigevanese, è alleggerita di alcune comunità che faceva sempre più fatica ad amministrare. Per siglare questo passaggio il vescovo di Vigevano, monsignor Maurizio Gervasoni, ha iniziato una visita a queste comunità. La prima a essere raggiunta è stata quella di San Giovanni Evangelista in Mezzana Rabattone il 21 gennaio, che entra così a pieno titolo nel vicariato di Cava Manara, ma le novità non sono finite. Infatti sarà inserita nella erigenda Unità pastorale “Divina Maternità di Maria” che comprenderà anche le parrocchie di San Pietro, San Lorenzo e Sant’Agostino in Cava Manara, Natività di Maria Santissima in Sommo, San Cristoforo in Villanova d’Ardenghi, San Giovanni Evangelista, Sant’Antonio Abate, San Carlo Borromeo e Beata Vergine Assunta in Sairano-Zinasco e San Giovanni Apostolo in Carbonara al Ticino. La ristrutturazione è frutto del Sinodo diocesano 2018 – 2019 che si sta realizzando.

LA VISITA Il Vescovo si è recato in Mezzana Rabattone accolto da parroco, sindaco e comunità riunita nella chiesa parrocchiale per la Celebrazione Eucaristica, al termine un incontro coi collaboratori per un dialogo a tutto campo sulle prospettive pastorali future. Il senso del messaggio che mons. Gervasoni ha voluto lasciare è quello di vivere con speranza questo tempo non facile; un “cambio d’epoca” che però ha ancora bisogno della testimonianza di fede e di carità delle comunità cristiane. Pur nella sua semplicità è stato un bel momento di Chiesa, sereno e amicale, questo è bello e dà fiducia. E il cammino prosegue.

don Paolo Butta

Le ultime

Parona, rinasce la piazza antistante San Siro

Adesso Parona ha una nuova piazza che è stata...

Gravellona, richiesto l’aiuto del Comune per sterilizzare una colonia felina

«Il comune intervenga per consentire la sterilizzazione di una...

Vigevano, a Palazzo Merula la scuola di Mastronardi

Con “La scuola di un tempo” il Lions club...

A lezione per riconoscere l’ictus

Riconoscere i sintomi dell’ictus per salvare vite. Questo lo...

Login

spot_img