Fiori al confessionale

Perché tanti fiori sull’altare? Perché tanti fiori agli altarini? Perché tanti fiori ai piedi della Madonna? Perché fiori davanti alle effigi dei santi/e? Perché persino fiori sulle tombe dei nostri cari? E… perché nessun fiore davanti al confessionale? Perché?

LUOGO PRODIGIOSO Nella mia lunga esperienza di confessore posso affermare che il sacramento più importante istituito, o inventato, da Gesù Cristo è proprio il sacramento della riconciliazione; direi anche che è il più furbo. Infatti – e lo posso affermare per mia esperienza personale – è nel confessionale che si avverano prodigi che il mondo ignora. Quante persone che entrano in confessione distrutte e… ne escono sollevate. Nella mia lunga “carriera” sacerdotale, ho constatato miracoli avvenuti in questo sacramento: mamme distrutte… quel peccato represso per anni e… finalmente confessato… quel giovane disperato…

Quante volte sono uscito dal confessionale con la gioia che mi scoppiava dentro, perché la Misericordia comunica serenità, gioia incontenibile al penitente, ma anche a me, strumento della Misericordia!

ACCOGLIENZA Nei miei anni di confessore, non poche volte io e il penitente dopo la confessione siamo andati al bar a berci un caffè o – quand’ero giovane – addirittura in pizzeria a festeggiare. Mi rendo sempre più conto che quando una persona entra in chiesa e vede il confessore disponibile, le si allarga il cuore. La prima cosa che ho sempre cercato di fare è l’accoglienza gioiosa, una serenità non scalfitta dal turbamento comunque siano i peccati manifestati. E’ proprio questa serenità che – ho sempre sperimentato – colpisce la persona che si confessa.

GRATUITO Infine non vi siete mai chiesti perché il sacramento della riconciliazione, forse, è il solo che non ha una tariffa? Beh… è un segno esterno della gratuità del perdono di Gesù! Per me confessare è sempre stato il mio primo obiettivo di sacerdote. Certo non è detto che non richieda sacrificio… ma, ve l’assicuro, ne vale la pena perché, ripeto, dà gioia a me confessore e tanta serenità alla persona che si confessa. Allora… decidiamoci… spendiamo qualcosa per mettere fiori davanti al confessionale… lo merita!

padre John

Le ultime

“Sacramentine”, fuori dal mondo al servizio del mondo

C’è un cuore che batte tra le vie rumorose...

La vigevanese Sarah Toscano trionfa ad Amici 23

E’ la vigevanese Sarah Toscano la vincitrice della ventitreesima...

L’importanza di lavarsi le mani per fermare i germi

Fermare la diffusione dei germi è possibile semplicemente lavandosi...

Voto a Sartirana, corsa solitaria di Ghiselli

Una corsa in solitaria a Sartirana per l’attuale sindaco...

Login

spot_img