12.3 C
Vigevano
venerdì, Dicembre 4, 2020
More
    Home Lomellina Amatori Cassolnovo, 2700 mascherine per la città

    Amatori Cassolnovo, 2700 mascherine per la città

    La solidarietà è l’arma migliore per combattere contro il Coronavirus. Lo sanno bene gli Amatori Cassolnovo, che hanno dimostrato di come si possa essere campioni anche senza percepire ingaggi da milionari, mettendosi a disposizione per aiutare il prossimo. Una chiamata a cui gli amatori di Cassolo non hanno infatti esitato a rispondere. Ed ecco che hanno consegnato direttamente nelle mani del sindaco Luigi Parolo 2700 mascherine chirurgiche. «Fin dal momento in cui ho reso noto ai miei ragazzi e a tutti i tesserati di mettere in atto questa iniziativa – spiega il presidente Alberto Frascarolo – ci sono state felicità e disponibilità a 360 gradi da parte di ciascuno di loro. Questo ha confermato ulteriormente che siamo sempre pronti a sostenerci a vicenda e che siamo sempre pronti a scendere in campo contro qualunque avversario. Nell’arco di pochi giorni abbiamo raccolto una discreta somma che, in aggiunta al contributo messo sul piatto dalla società Strasa, ci ha consentito di acquistare un buon numero di strumenti da mettere a disposizione di tutta la cittadinanza. Abbiamo compreso lo spirito e la filosofia su cui sta in piedi la nostra stessa società. Nei momenti di emergenza è normale che chi opera sul territorio si attivi per aiutare concretamente la propria comunità».

    Presidente di una società amatoriale ma anche ingegnere edile nella vita di tutti i giorni, Frascarolo ha speso anche due parole in merito alla propria attività lavorativa che come molte si è dovuta adattare ai decreti governativi. «Sono ingegnere edile per una ditta di Vigevano – prosegue il dottor Frascarolo – nei limiti del possibile cerco di organizzarmi il da farsi tenendomi in contatto tramite Skipe o Zoom con i miei colleghi. Non ci è consentito di vederci di persona e naturalmente non possiamo portare avanti alcuni progetti come la sicurezza sul lavoro, che prevedono per forza di cosa un contatto diretto tra me e i miei colleghi. Si fa quel si può, i sacrifici li stiamo compiendo tutti». In attesa che anche i tornei amatoriali possano riprendere il via, si può ripartire da chi, come gli Amatori Cassolo, non si è tirato indietro per salvaguardare il bene comune.

    Edoardo Varese

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Ripartenza al rallentatore: le testimonianze

    La gente esce poco. Ha paura ed è confusa. E questo stato d’animo si proietta anche sul comportamento dei consumatori, tutti i consumatori, di...

    I canali ufficiali

    1,492FansLike
    79FollowersFollow
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it