12.3 C
Vigevano
giovedì, Agosto 6, 2020
More
    Home Lomellina Gambolò, centro ricreativo al posto dell'ex mercato

    Gambolò, centro ricreativo al posto dell’ex mercato

    Un nuovo centro sportivo è in arrivo nella zona centrale di Gambolò. Sorgerà nella piazza dove un tempo si faceva il mercato, cioè piazza colonello Bellazzi, che oggi non viene più usata. Con i 160 mila euro di quelli arrivati per l’emergenza corona virus l’amministrazione comunale ha deciso di costruire un piccolo parco e degli impianti per praticare sport. «Rimarrà aperto il bar – spiega il sindaco Antonio Costantino – e sarà recintata la zona. Ci costruiremo un campo da calcetto, uno da basket, uno da pallavolo e un ritrovo per ragazzi con panchine e alberi tutto attorno.

    Il sindaco Antonio Costantino

    È prevista la nascita anche di una zona di ritrovo per i ragazzi con le panchine, gli alberi e tutto attorno una pista larga un metro e mezzo dove i podisti potranno correre e allenarsi. È nostra intenzione anche realizzare un percorso vita in una zona dove i saranno giochi per bambini. Sarà anche attrezzata per i disabili». L’intenzione è quella di creare una zona dove i genitori potranno portare anche i bambini. La spesa complessiva dovrebbe ammontare a 160mila euro. Negli ultimi mesi il piazzale intitolato allo storico sindaco di Gambolò è diventato un luogo di ritrovo per i ragazzi, ma è stato anche oggetto di vandalismi e in più occasioni i residenti hanno protestato a causa degli schiamazzi notturni. L’anno scorso l’amministrazione comunale ha deciso di non far più svolgere il mercato nella storica piazza, per trasferirlo nelle vie centrali di Gambolò. Dopo un periodo di prova l’amministrazione comunale ha organizzato un referendum tra gli esercenti, i cittadini e gli ambulanti per valutare la bontà della decisione. L’esito ha stabilito che il mercato rimanga in centro, ma piazza colonnello Bellazzi, dove c’è ancora il bar della Pro Loco, è rimasta deserta e inutilizzata. «Abbiamo voluto in questo modo – spiega il sindaco Antonio Costantino – recuperare anche a un uso pubblico la piazza gambolese».

    Andrea Ballone

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it