12.3 C
Vigevano
sabato, Settembre 25, 2021
More
    HomeLomellinaI ragazzi della primaria di Pieve Albignola premiati dal Senato

    I ragazzi della primaria di Pieve Albignola premiati dal Senato

    Tra le cinque menzioni speciali da parte del Senato della Repubblica per il concorso nazionale “Vorrei una legge che…” indetto tra le scuole primarie di tutta Italia spicca, per la seconda volta in tre anni, quella della classe 5’ della “Cuzzoni” di Pieve Albignola, appartenente all’istituto comprensivo scolastico di Sannazzaro di cui è dirigente Paola Pavesi.Dopo la vittoria del 2018, ancora premiato un elaborato della scuola di Pieve che, sotto la guida delle insegnanti Teresa Garruto e Nadia Merli, ha progettato una legge che potrebbe introdurre nelle aule momenti di condivisione per poter conoscere occasioni, modi e maniere per praticare dal vivo l’impegno sociale ed il volontariato. Ad esempio? Far compagnia agli anziani soli, occuparsi dell’ambiente e del verde del paese, costituire un gruppo operativo per far conoscere ai consigli comunali la voce ed i bisogni dei bambini, l’introduzione nell’arco dell’intervallo di momenti per conoscere i problemi del mondo e quelli locali.Il “progetto di legge” che arriva da Pieve Albignola prevede anche l’istituzione della Giornata Nazionale della Partecipazione e dell’Aiuto Solidale. I ragazzi della 5^ di Pieve hanno compendiato il loro “progetto di legge” con scritti, disegni ed un filmato in “powerpoint” attraverso cui viene articolata la proposta che vorrebbe “che tutti i bambini potessero diventare adulti capaci di partecipare”. La notizia della vittoria nel concorso, già vinto due anni fa, è arrivata ora; la premiazione avverrà al Senato a Roma con tutti gli alunni quando l’emergenza Coronavirus sarà terminata.

    Stefano Calvi

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764