12.3 C
Vigevano
venerdì, Settembre 30, 2022
More
    HomeLomellinaMortara, la Sagra dell'Oca slitta al 2 ottobre

    Mortara, la Sagra dell’Oca slitta al 2 ottobre

    E’ stata spostata al primo fine settimana di ottobre la Sagra del Salame d’oca. L’ipotesi del 25 settembre è tramontata a causa delle elezioni, mentre quella del 18 era impraticabile per l’impossibilità, da regolamento, di svolgere campagna elettorale durante la Sagra. L’unica data possibile era quindi il 2 ottobre in contemporanea con la Sagra dell’Offella di Parona. La decisione dello slittamento di una settimana è stata presa alla fine di luglio, anche in conseguenza della lettera del Prefetto di Pavia che “consigliava” di evitare di effettuare la Sagra durante la campagna elettorale.

    Le alternative erano due: saltare rimandando tutto al prossimo anno, oppure accettare lo slittamento di 7 giorni.

    LA DATA All’unanimità è stata scelta la data del 2 ottobre. Uno slittamento che crea qualche problema, prima fra tutti i pullman che erano previsti per il 25 settembre provenienti anche dalla Svizzera e qualcuno che non si accorgerà dello spostamento e verrà in città il 25 settembre. Dall’altro la concomitanza con la Sagra della vicina Parona. Ma non c’erano alternative. Lo slittamento comporta anche una modifica dei Tri pas sostituiti per venerdì 23 settembre e sabato 24 da iniziative di alcuni bar che hanno intenzione di organizzare, in corso Garibaldi, degustazioni e animazioni.

    GLI EVENTI Venerdì 30 settembre, sabato 1 ottobre si terranno le due giornate dei Tri pas che accompagnano alla domenica della Sagra del Salame d’oca. Ma si parla di organizzare già al sabato 1 ottobre alcune iniziative nel pomeriggio. È confermato lo stand OcheBontà del Comitato Sagra in collaborazione con la Croce Rossa cittadini in piazza Monsignor Dughera, come tutti gli anni, dal venerdì sera a domenica a mezzogiorno, mentre la Mostra del Palmipede sarà in piazza Martiri della Libertà, davanti al municipio. Il Consorzio di tutela del Salame d’oca sta organizzando un punto di degustazione. Nel pomeriggio di domenica 2 ottobre, dalle 15, partirà il tradizionale corteo delle Contrade e della Corte di Ludovico il Moro e Beatrice d’Este. Il Palio sarà disputato in piazza Silvabella e non più nella piazza del Teatro.

    Giorgio Giuliani

    POPOLARI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764