12.3 C
Vigevano
giovedì, Agosto 6, 2020
More
    Home Lomellina Sannazzaro, soldi per San Bernardino

    Sannazzaro, soldi per San Bernardino

    Arrivano dalla Conferenza Episcopale Italiana (Cei) i restanti 40mila euro del fondo di finanziamento (tutale di 80mila assegnato alla parrocchia di Sannazzaro per il restauro conservativo e per la messa in sicurezza della storica chiesa di San Bernardino e Rocco, un monumentale tempio risalente al 1600 e rinnovato nel 1782 dal marchese e mecenate Luigi Malaspina. Con il finanziamento 8 x mille della Cei ed una raccolta di fondi attraverso una pubblica sottoscrizione tra le famiglie della parrocchia le opere, eseguite dall’impresa Tacchini di Scaldasole, sono state quasi totalmente saldate per un importo complessivo ivi 170mila euro. «All’appello – dice il parroco don Luca Girellomancano circa 15mila euro che contiamo di raccogliere dai nostri benefattori visto che la sottoscrizione tra le famiglie prosegue. E, dopo le opere di risanamento al tetto ad al campanile, serviranno altri 15mila euro per il rinnovo integrale dell’impianto elettrico interno andato in corto circuito per la percolazione delle piogge prima del rifacimento della vasta copertura». Se al saldo finale delle opere si confida nell’accertata generosità dei parrocchiani, per l’impianto elettrico si confida nell’intervento di aziende sponsor. Dice don Girello: «Anche in questo caso, faremo un giro d’orizzonte tra le maggiori aziende cittadine. Sono certo che qualcuno risponderà all’appello. Certo é che senza un adeguato impianto elettrico, finalizzato all’illuminazione interna ed all’uso di un impianto microfonico, non si potrà riaprire la chiesa al culto». Del resto la chiesa di San Bernardino è chiusa da tempo, dal maggio del 2017, da quando alcune tegole e pezzi di cornicioni del tetto e del campanile furono rinvenuti a terra. In accordo con l’ufficio tecnico diocesano, don Girello optò la chiusura della chiesa. Poi il progetto ed il restauro con il rifacimento di 600 metri quadrati di tetto ed il consolidamento del campanile. Ora siamo all’epilogo.

    Stefano Calvi

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it