12.3 C
Vigevano
mercoledì, Settembre 30, 2020
More
    Home Lomellina Una medese tra i nuovi consultori per le Cause dei Santi

    Una medese tra i nuovi consultori per le Cause dei Santi

    La medese Simona Negruzzo è tra i nuovi consultori della Congregazione delle Cause dei Santi appena nominati da Papa Francesco. Tra loro, donne e laici: suor Nicoletta Vittoria Spezzati, già sottosegretario nella Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica; Bernard Dompnier, membro del Pontificio Comitato di Scienze Storiche, Pierantonio Piatti, Officiale dello stesso Pontificio Comitato di Scienze Storiche; Matteo Nacci, docente di storia del diritto presso la Pontificia Università Lateranense a Roma; Giselda Adornato, collaboratrice dell’Archivio Storico Diocesano di Milano e dell’Istituto Internazionale Paolo VI. Simona Negruzzo è docente di storia moderna all’Università di Bologna. Per la casa editrice Il Mulino ha da poco pubblicato il libro “Andare per università”, che ripercorre la memoria storica dell’Italia studiosa e colta, partendo dall’Archiginnasio di Bologna, sede dell’Alma Mater, al palazzo del Bo di Padova, dove passarono Galileo, Cusano e Copernico, da Napoli, fondazione laica di un imperatore, alle sedi papali di Macerata, Perugia, Camerino e Roma, dalle trecentesche Pisa e Pavia alle rinascimentali Torino e Genova e infine alle seicentesche Sassari e Cagliari. «L’università – spiega l’autrice – è un’invenzione medievale che ha offerto all’Europa un modello di formazione rimasto pressoché immutato fino a oggi. Gran parte delle sedi universitarie italiane dimora in palazzi antichi impreziositi da opere d’arte poco conosciute, come altrettanto poco note sono le vicende legate alla trasmissione del sapere nel nostro paese: dall’età comunale alle signorie, dal ruolo delle istituzioni religiose alla controriforma e ai vari regni, alle contese con autorità civili e religiose, la vita degli atenei può essere letta come un lungo cammino di affrancamento e di affermazione della libertà di pensiero».

    Davide Zardo

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow

    Speciale elezioni Vigevano 2020 - comunali e referendum

    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it