12.3 C
Vigevano
venerdì, Maggio 14, 2021
More
    HomeLomellinaVaccinazioni alla Cittadella, Mede protesta

    Vaccinazioni alla Cittadella, Mede protesta

    Ats ha stipulato un accordo con varie strutture sanitarie della provincia per l’inoculazione dei vaccini. In Lomellina, come sede decentrata rispetto a Vigevano, è stata individuata la Cittadella di Pieve del Cairo. Ma la minoranza consiliare di Mede non ci sta. «Nulla in contrario rispetto a tale sede che però non è pubblica e non consente un transito agevole data la sua ubicazione – commenta Antonella Bertarello, capogruppo di centrosinistra – tuttavia non si capisce come mai venga sempre accantonata la possibilità di considerare strutture pubbliche. Ad esempio l’ospedale San Martino di Mede. Oppure, come era stato proposto, la sede dell’oratorio Don Bosco dove, con efficienza e rapidità, sono stati vaccinati migliaia di medesi».

    Ora, oltre a 15 comuni limitrofi, anche i medesi che non hanno ricevuto le dosi nelle settimane scorse per motivi diversi, dovranno recarsi a Pieve del Cairo. «Quindi – continua Bertarello – l’efficienza nell’organizzare le vaccinazioni con centro vaccinale all’oratorio non è più riconosciuta? Pare sia così se, a distanza di un mese, Ats si convenziona con una clinica privata mentre a Mede c’è un ospedale pubblico. Chiediamo al sindaco di protestare verso questa decisione che, ancora una volta, dimostra la volontà dei vertici di Ats e di Asst di perseguire l’obiettivo di smantellamento del presidio ospedaliero di Mede e di non curarsene affatto. Qualche mese fa avevamo proposto anche l’utilizzo della palazzina ex Inam, sempre struttura pubblica, attrezzata per effettuare vaccinazioni, ma niente! Nessuna volontà di organizzare e ricostruire un sistema pubblico che ha sempre funzionato e che, grazie a scelte scellerate, sta naufragando inesorabilmente. É ora di alzare la voce».

    Dz

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,492FansLike
    79FollowersFollow
    - Advertisement -spot_img

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@diocesivigevano.it