Europee, tutti i nomi in corsa per Bruxelles

In Italia, le elezioni europee si svolgeranno l’8 e il 9 giugno 2024. Si andrà alle urne nel 2024 per eleggere 76 membri del Parlamento europeo. Ai sensi della legge elettorale europea, tutti i paesi membri devono usare un sistema elettorale proporzionale. Ciò significa che l’assegnazione dei seggi avviene in modo da assicurare alle diverse liste un numero di posti proporzionale ai voti ricevuti.

L’Italia usa il voto di preferenza, che dà agli elettori la possibilità di indicare, nell’ambito della medesima lista, da una a tre preferenze, votando, nel caso di due o di tre preferenze, candidati di sesso diverso. Ai fini dell’elezione dei membri italiani al Parlamento europeo, le liste devono avere conseguito almeno il 4% dei voti validi espressi a livello nazionale. In Italia ci sono cinque circoscrizioni elettorali europee, di dimensione sovra-regionale. Ad ogni circoscrizione elettorale è assegnato un numero di seggi in base alla popolazione residente. Ogni partito o gruppo politico può presentare nella propria lista un numero massimo di candidati pari a quello assegnato alla circoscrizione elettorale. Gli elettori scelgono tra i candidati presenti nelle liste della propria circoscrizione di residenza: Nord Occidentale, Nord Orientale, Centrale, Meridionale, Insulare.

La tornata si terrà in tutti i 27 Stati membri nel weekend del 6-9 giugno. Oggi gli eurodeputati sono 705 (compresa la presidente), mentre nella prossima legislatura (la decima) saranno 720. I membri provengono da tutti e 27 gli Stati membri, secondo un rapporto di proporzionalità decrescente rispetto alla popolazione nazionale: ogni Stato membro ha diritto a minimo 6 e massimo 96 eurodeputati, che in totale non possono comunque superare quota 750, compreso il presidente.

L’Italia continuerà anche quest’anno a eleggere lo stesso numero di deputati delle precedenti elezioni.

Dalla Lomellina Silvia Piani (Fi) ed Elena Nai (Fdi)

Ci saranno anche due lomelline in corsa per lo scranno di parlamentare europeo. Si tratta di Silvia Piani (ex assessore regionale della Lega), mortarese, candidata per Forza Italia, ed Elena Nai, ex sindaco di Gambolò, con un passato in Forza Italia, ora esponente di spicco sul territorio di Fratelli d’Italia. Due nomi noti e due esponenti politici da tempo in vista che, per certi versi, hanno molto in comune, come, ad esempio, il passaggio da una formazione politica ad un’altra, sempre però nell’ambito del centrodestra.

Altri candidati del territorio invece si trovano in provincia di Pavia. Nell’elenco delle liste indicate sopra li abbiamo evidenziati tutti in grassetto. Molto interessante, a proposito di candidature del territorio, il confronto tra la vogherese Elena Lucchini, assessore regionale ed ex parlamentare, e l’europarlamentare uscente della Lega Angelo Ciocca, di casa a Bruxelles, recordman in passato per quanto riguarda le preferenze, protagonista in alcune occasioni di uscite politico-populistiche da molti apprezzate. Entrambi, all’interno della lista dei lumbard, dovranno fare i conti con la candidatura del generale Roberto Vannacci, candidato da Salvini in tutte le circoscrizioni, che secondo alcuni potrebbe fare il pieno di preferenze.

Rimanendo sul territorio, anche se non è né pavese né lomellina, va ricordata Mariangela Danzì, capolista del Movimento 5 stelle, che a Vigevano ha ricoperto per anni la carica di segretario comunale durante l’amministrazione di centrodestra guidata dall’allora sindaco Ambrogio Cotta Ramusino. Chiude l’elenco dei locali l’ex consigliere regionale oltrepadano Simone Verni, che ha anche l’incarico di segretario provinciale tra i grillini.

Massimo Sala

Le ultime

“Sacramentine”, fuori dal mondo al servizio del mondo

C’è un cuore che batte tra le vie rumorose...

La vigevanese Sarah Toscano trionfa ad Amici 23

E’ la vigevanese Sarah Toscano la vincitrice della ventitreesima...

L’importanza di lavarsi le mani per fermare i germi

Fermare la diffusione dei germi è possibile semplicemente lavandosi...

Voto a Sartirana, corsa solitaria di Ghiselli

Una corsa in solitaria a Sartirana per l’attuale sindaco...

Login

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui