Gambolò, cultura e colore con le panchine dipinte

Si chiamano panchine culturali e le prime sono state inaugurate sabato pomeriggio. In realtà l’obiettivo non è solo quello di portare cultura, ma anche di portare un po’ di colore. Per il momento l’iniziativa è a Gambolò, ma in futuro potrebbe essere estesa anche ad altri paesi. «Tutto è partito dal mercatino del vintage del mese di settembre – spiega Roberta Mainino che con Fabiana Quarti è una delle ideatrici dell’iniziativa – Con il ricavato di questo mercatino abbiamo pensato di donare un po’ di colore alla nostra città e abbiamo iniziato dalle panchine, che abbiamo colorato con l’aiuto di diversi artisti e di persone che sono in grado di disegnare e come Andrea Molina che è molto volenteroso».

I TEMI DELLE PANCHINE Oltre ai colori sono stati messi sulle panchine alcuni disegni, con tematiche di vario tipo. «Abbiamo la panchina sdei sognatori e delle sognatrici – continua – e delle mongolfiere, con una sognatrice che guarda. Poi c’è una dedicata agli anziani, quella dell’amore, ma pure quella dell’inclusione, realizzata da Andrea Molina con la moglie. Non manca una panchina che è dedicata ai personaggi dei cartoni animati degli anni ‘80, visto che comunque si tratta di una manifestazione a tema vintage.

QUALI INIZIATIVE Dopo l’inaugurazione di sabato alle 15 in piazza Colonnello Bellazzi a Gambolò in futuro ci saranno altre panchine. «Stiamo per organizzare – continua – la seconda edizione di Gambovintage, che sarà il 25 e il 26 maggio. Abbiamo intenzione di realizzare un’altra panchina, ma sarà in primavera, perché vogliamo farla colorare ai bambini. A Gambovintage parteciperanno dei personaggi particolari. Per esempio un’associazione con macchine fotografiche d’epoca e vestiti d’epoca, faranno le foto ai partecipanti».

Andrea Ballone

Le ultime

Parona, rinasce la piazza antistante San Siro

Adesso Parona ha una nuova piazza che è stata...

Gravellona, richiesto l’aiuto del Comune per sterilizzare una colonia felina

«Il comune intervenga per consentire la sterilizzazione di una...

Vigevano, a Palazzo Merula la scuola di Mastronardi

Con “La scuola di un tempo” il Lions club...

A lezione per riconoscere l’ictus

Riconoscere i sintomi dell’ictus per salvare vite. Questo lo...

Login

spot_img