Gambolò, rifiuti porta a porta con 11 Comuni

I l comune di Gambolò prepara il bando per l’affidamento della raccolta porta a porta con altri 11 comuni. É previsto anche l’arrivo della piazzola ecologica. «Abbiamo una bozza di bando – dice il sindaco di Gambolò Antonio Costantino – e potremo mettere a bando l’impianto di conferimento dei rifiuti, la raccolta porta a porta e la pulizia delle strade. Si tratta di una gara che riguarda 18mila persone per un totale di 10 o 12 milioni di euro, durerà cinque anni. Per il nostro comune è un passaggio molto importante». Assieme a Gambolò nella gara ci saranno anche Alagna, Cergnago, Mezzana Bigli, Palestro, San Giorgio e Velezzo, Breme, Cozzo, Semiana e Valle. Si tratta di uno dei due fronti nei quali si sono “spaccati” i comuni che un tempo facevano parte del Clir, la società lomellina che un tempo aveva il compito della raccolta dei rifiuti in 42 comuni lomellini e che oggi è soggetta a un procedimento fallimentare. «Dobbiamo concentrarci – continua Costantino – sulla realizzazione dell’isola ecologica e sul controllo dello spandimento dei fanghi, stando ben attenti alla normativa regionale, perché non possiamo certo sanzionare senza rispettare le norme. In questi mesi abbiamo voluto incrementare la presenza dei volontari e delle guardie ecologiche per dare un maggior controllo in modo particolare delle campagne». A fine luglio in molti comuni lomellini dovranno essere fatti dei bandi definitivi per l’affidamento dei rifiuti, perché proprio un anno fa cessava di esistere il Clir, dapprima messo in liquidazione, ma in seguito alle istanze di Lomellina Energia, cioè il principale creditore, dichiarato fallito. Il 7 luglio c’è stata la prima udienza della causa fallimentare nella quale anche i lavoratori che non hanno percepito l’ultimo stipendio e il Tfr si sono inseriti per poter ottenere i soldi che a loro mancano ancora.

Andrea Ballone

Le ultime

Conforto, cuore e anima per la pallamano

E’ l’anima e l’allenatore della pallamano Vigevano e ha...

Viaggio ad Assisi, l’esperienza sulle orme di Francesco

Un gruppo di famiglie della diocesi di Vigevano ha...

Viaggio in parrocchia / San Giorgio, una lunga storia ufficializzata nel 1772

La chiesa parrocchiale di San Giorgio è dedicata all’omonimo...

Gambolò, Multe del velox: bocciatura anche dalla Prefettura

La prefettura di Pavia ha iniziato ad accogliere i...

Login

spot_img