Vigevano, cedimento al tetto del vecchio PalaBasletta: iniziati anche i lavori di demolizione

Il tetto del PalaBasletta nella mattinata di martedì 20 febbraio ha subito cedimenti strutturali e si sono verificati crolli che hanno riguardato e interessato gran parte della copertura. Non sono stati riportati danni alle auto parcheggiate in prossimità della struttura di via Carducci che proprio questa settimana sta subendo gli interventi di demolizione. L’intervento di riqualificazione coinvolge l’intera area del Regina Margherita ed è finanziato interamente dai fondi ricavati dal Pnrr. Il progetto, dal costo complessivo di 9 milioni di euro, prevede anche il restauro della facciata della scuola e la riqualificazione di marciapiedi e passaggi pedonali dell’isolato.

I LAVORI Gli interventi dureranno 18 mesi. La struttura che si appresta a essere costruita garantirà alti standard energetici e strutturali e una maggiore funzionalità per le scuole. Ribaltando anche alcune delle attuali peculiarità: l’attuale copertura a botte, ad esempio, verrà costruito un tetto a onda, più alto sul lato di via De Bastici, con la parte superiore in policarbonato per favorire l’illuminazione interna. Sarà ribaltata anche la posizione degli spalti (che garantiranno 971 posti a sedere), con la tribuna centrale sul lato opposto di quella attuale; l’esterno sarà ricoperto da pannelli in legno.

L’ingresso sarà all’incrocio tra via Carducci e via De Bastici. Varcata la porta, dopo la biglietteria, si avrà di fronte il campo, che avrà dimensioni regolamentari Coni e sarà omologato fino alla serie B di basket. A livello energetico, l’edificio sarà dotato sia di impianto geotermico sia di fotovoltaico, con i pannelli situati sul tetto. Il restyling del Basletta, come prevedibile, ha ricevuto opinioni contrastanti in città, proprio per il valore simbolico che la storica palestra detiene nel cuore di molti vigevanesi.

Edoardo Varese

Le ultime

Parona, rinasce la piazza antistante San Siro

Adesso Parona ha una nuova piazza che è stata...

Gravellona, richiesto l’aiuto del Comune per sterilizzare una colonia felina

«Il comune intervenga per consentire la sterilizzazione di una...

Vigevano, a Palazzo Merula la scuola di Mastronardi

Con “La scuola di un tempo” il Lions club...

A lezione per riconoscere l’ictus

Riconoscere i sintomi dell’ictus per salvare vite. Questo lo...

Login

spot_img
araldo
araldo
L'Araldo Lomellino da 120 anni racconta la Diocesi di Vigevano e la Lomellina, attraversando la storia di questo territorio al fianco delle persone che lo vivono.