12.3 C
Vigevano
lunedì, Giugno 14, 2021
More
    HomeVigevanoA Vigevano un'estate di eventi

    A Vigevano un’estate di eventi

    Vigevano vuole tornare a vivere. E lo ha dimostrato con una conferenza stampa che l’assessore Andrea Sala ha voluto convocare all’aperto, in una bella giornata di maggio riscaldata dal sole, di fronte al museo Leonardiana. Con lui una ventina di rappresentanti di gruppi e associazioni culturali, che hanno annunciato una sessantina di appuntamenti destinati ad animare le serate estive in città, nel rispetto del distanziamento e del coprifuoco. Musica, danza, teatro e animazione per bambini, ogni volta per un pubblico di 200 persone al massimo, in base alle attuali disposizioni sanitarie. «Si doveva fare qualche cosa che non era mai stato fatto prima – ha detto Sala – e abbiamo voluto coinvolgere il mondo associativo culturale. Il Comune metterà a disposizione gli spazi del Castello, le infrastrutture per palco e service, il comparto economico e i rimborsi. Il calendario non è ancora pronto, ma ogni giorno ci sarà qualche evento in città, per dimostrare che Vigevano è viva».
    Si inizierà a giugno con il laboratorio teatrale per bambini e adulti di Scarpanò, grazie a fiabe e tematiche ambientali, per proseguire con i piccoli strumentisti di Music Art, sia solisti che in gruppo. Il Centro sperimentale d’arte di Marzia Guardamagna dopo un anno pesante, fatto di video-lezioni a distanza, porterà in scena danza e teatro, comicità e cabaret, cantautori e poesia, insieme al Dance Studio di Marcella Previde Massara, Emozione Danza di Orietta Boari e Spazio Danza di Paola Zatti, che ha seguito on-line anche bambini di 4 anni. Il regista Salvatore Poleo a giugno tornnerà con quattro monologhi sulle donne di Dante, e a settembre con un testo originale ispirato a un agente di scorta ucciso nel rapimento di Aldo Moro. Grande attesa a giugno per Jesus Christ Superstar grazie al Rotary Club Mede-Vigevano e alla compagnia La Goccia, mentre con Matteo Miloro tornerà l’esperienza di Vigevano Cabaret, che tanto successo ha riscosso l’anno scorso. Da Silvio Petitto di Promoter un corso di teatro per ragazzi che sarà dedicato a Tina Bertoni, infaticabile anima del teatro Cagnoni. Quattro gli appuntamenti con l’orchestra Città di Vigevano: “Il barbiere di Siviglia” di Rossini, una rassegna di sigle dai film di Walt Disney, un omaggio jazz a Claude Bolling, e un tributo a Whitney Houston. Con l’associazione Diapason la sesta edizione della Festa europea della musica, la maratona di 24 ore dedicata a Astor Piazzolla in strada sotterranea, e riflessioni sul “paesaggio sonoro”. La scuola di canto corale dell’istituto musicale Costa inoltre sarà in Castello l’8 giugno, mentre la Seconda scuderia ospiterà un’esposizione della Permanente di Milano e la mostra “Il filo della Storia” a cura degli Uomini della Condotta di Trecate. «Per un anno – ha concluso l’assessore Sala – sono state stravolte le mentalità del pubblico e non sappiamo come si riabituerà. Attraverso la cultura ci rendiamo conto di come sarà il mondo fra qualche mese».

    Davide Zardo

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764