12.3 C
Vigevano
domenica, Maggio 22, 2022
More
    HomeVigevanoAddio al prof Gianni Bastico

    Addio al prof Gianni Bastico

    Sabato scorso è mancato Gianni Bastico, stroncato da una grave malattia. Benchè fosse malato da tempo, la sua fine è stata rapida e ha lasciato un vuoto improvviso nella vita e negli affetti di tante persone che, come amava dire lui, “gli volevano bene”.

    Il prof Gianni Bastico

    Ed erano veramente tante. Gianni se ne è andato con il pudore e la semplicità che lo hanno sempre contraddistinto; se ne è andato un uomo colto, un docente di valore, amato e stimato dai colleghi e da generazioni di studenti, ma se ne è andato anche un uomo buono e gentile, dotato di grande sensibilità e umanità. Dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Pavia, ha lavorato per alcuni anni in uno studio legale, ma ben presto ha scoperto che la sua vera vocazione non era fare l’avvocato ma l’insegnante. Così è passato dalle aule di tribunale alle aule scolastiche. All’inizio ha insegnato in alcune scuole della provincia poi, nei primi anni Settanta è approdato all’Istituto “Casale” di Vigevano, dove è rimasto, quale docente di diritto ed economia, negli indirizzi geometri e ragionieri, fino al pensionamento nel 2000. In questo istituto il prof. Bastico ha ricoperto in diversi periodi anche gli incarichi di vice-preside o collaboratore di presidenza, a fianco di vari dirigenti scolastici. Alla scuola Gianni ha dato tutto : preparazione culturale, impegno di lavoro, attenzione per gli alunni e per i loro problemi. Nell’insegnamento era preciso ma mai nozionistico, infatti tra gli studenti era famoso per i suoi “esempi pratici”, con cui esercitava la loro capacità di collegare la norma giuridica alla realtà concreta; era pronto alla battuta, grazie alla quale riusciva a sdrammatizzare anche un voto insufficiente, talvolta era severo, ma giusto e pronto al dialogo. Con i colleghi ha sempre avuto ottimi rapporti di collaborazione e con molti di essi anche di duratura amicizia. E ancora una volta l’amicizia è stata il segno distintivo della sua appartenenza al Lions Club Vigevano Host, di cui per anni è stato socio, condividendone i valori e partecipando alle iniziative di servizio. Ma Gianni aveva anche altre due passioni : la musica lirica e i soggiorni al lago nella sua bella casa di Stresa. Il teatro d’opera per lui non aveva segreti : conosceva gli autori, i contenuti delle opere, nonché i pregi e i difetti di cantanti e direttori d’orchestra. Ed era un critico musicale molto severo Sia a teatro, sia a casa mentre ascoltava dischi o seguiva dirette televisive, non era raro vederlo “dirigere” la musica con grandi gesti ed espressione concentrata. Così come era bello vederlo passeggiare, sorridente e rilassato, nel suo vasto giardino di Stresa, tra enormi cespugli di azalee multicolori. Ciao prof. Bastico ! I tuoi amici vogliono ricordarti così e sperano che, almeno lassù, tu non abbia più motivo di lanciare codici a chi si distrae.

    Mariuccia Passadore
    Amica e collega

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764