Elezioni Vigevano 2020: Andrea Ceffa è il sindaco, Bertucci secondo, Bellazzi terzo

-

18.19 E’ ufficiale: il sindaco uscente Andrea Sala ha consegnato ad Andrea Ceffa la fascia tricolore incoronandolo a primo cittadino della città di Vigevano. Il candidato del centrodestra ha vinto al primo turno: secondo Bertucci, terzo Bellazzi e a seguire Squillaci, Baldina, Suvilla e Guarchi.

18.12 Salgono a 30 i seggi già scrutinati per quanto riguarda le singole preferenze dei consiglieri comunali: il primatista continua a essere il sindaco uscente Andrea Sala, con più di 600 “endorsement”. Circa 300 le preferenze del forzista Antonello Galiani (nel suo partito, gli è secondo con un centinaio di voti in meno Alessandro Rubino), mentre nel Pd si affermano Emanuele Corsico Piccolini, Arianna Spissu e Matilde Perotti. Primatista del Polo Laico è l’ex consigliere Luca Mazzola, mentre in cima a La strada per Vigevano (in appoggio a Squillaci) c’è Cristiano Zatti.

17.32 Sono 56 le sezioni scrutinate: Andrea Ceffa resta al 50,9%, vicinissimo ormai alla vittoria al primo turno. Bertucci ancora dietro, al 18,5%; con l’8,2% c’è Bellazzi, dietro di lui Squillaci al 7,8%, Baldina al 6,3%, Suvilla al 6,1% e Guarchi al 2,2%.

17.07 Mancano solo 6 sezioni alla chiusura dei seggi: manca la certezza matematica, ma con il 50,9% delle preferenze Andrea Ceffa sembra essere molto vicino alla vittoria al primo turno. Bertucci è dietro, al 18,5%; al terzo posto Bellazzi si mantiene stabile all’8,1%, seguito da Squillaci al 7,8%, Baldina al 6,2%, Suvilla al 6,1% e Guarchi al 2,2%. All’appello mancano 3011 voti.

16.58 Per quanto riguarda le preferenze dei singoli consiglieri, al momento sono ufficiali i dati di 17 seggi: leader l’ex sindaco e candidato della Lega Andrea Sala (già oltre 400); secondo seppur staccato il consigliere di Forza Italia Antonello Galiani, mentre al terzo posto siede Emanuele Corsico Piccolini, del Pd. Alle sue spalle la sua compagna di partito Arianna Spissu; leggermente dietro due azzurri, Paolo Iozzi e Alessandro Rubino.

16.25 Con 52 sezioni scrutinate su 61, la vittoria di Andrea Ceffa al primo turno è sempre più vicina: il candidato del centrodestra risale al 51,1%, con Alessio Bertucci che si attesta sul 18,4%. Luca Bellazzi, fermo all’8,0%, si guarda alle spalle dove Giuseppe Squillaci sale al 7,8%. Dietro, un po’ più staccati, Silvia Baldina (6,3%), Furio Suvilla (6,2%) e Roberto Guarchi (2,2%).

16.25 Con 52 sezioni scrutinate su 61, la vittoria di Andrea Ceffa al primo turno è sempre più vicina: il candidato del centrodestra risale al 51,1%, con Alessio Bertucci che si attesta sul 18,4%. Luca Bellazzi, fermo all’8,0%, si guarda alle spalle dove Giuseppe Squillaci sale al 7,8%. Dietro, un po’ più staccati, Silvia Baldina (6,3%), Furio Suvilla (6,2%) e Roberto Guarchi (2,2%).

15.07 Sono 44 le sezioni scrutinate, Ceffa rimane oltre la metà delle preferenze (51,1%) ma Bertucci risale al 18,7%. In coda Bellazzi (8,1%), Squillaci (7,5%), Baldina (6,3%), Suvilla (6,1%) e Guarchi (2,2%).

14.38 Leggeri cambiamenti con 26 seggi scrutinati. Ceffa è al 51%, con Bertucci alle sue spalle col 18%. Bellazzi va all’8,2%, tallonato da un Squillaci in crescita (7,9%). Suvilla mantiene inalterate le sue percentuali (6,5%) con Baldina (6,4%) che si avvicina. Guarchi resta stabile (2,1%). Le singole liste:

  • Giuseppe Squillaci 7,6%: La Strada per Vigevano 6,8%, Grande Vigevano 1,0%
  • Luca Bellazzi 8,2%: Polo Laico 8,1%
  • Furio Suvilla 6,5%: Gruppo Civico- Furio Suvilla Sindaco 3,1, Vigevano Futura- Furio Suvilla Sindaco 2,8
  • Andrea Ceffa 51: Vigevano Riparte 3,9, Fratelli d’Italia 10,4, Forza Italia 10,1, Lega Salvini 26,5
  • Silvia Baldina 6,4; Movimento 5 Stelle 6,6
  • Roberto Guarchi 2,1; Rifondazione Comunista 2,1
  • Alessio Bertucci 18; Partito Democratico 15,1; Vigevano Coraggiosa 1,5; Le Api 2020 2,0

14.28 Sono 23 le sezioni scrutinate fino a questo momento. Ceffa si mantiene stabile al 51,6%, con Bertucci sempre alle sue spalle con il 17,9%. Bellazzi mantiene l’8,1%, seguito da Squillaci (7,6%) e Suvilla (6,5%). Cala Baldina (6,3%), in leggero crescendo Guarchi (2,1%). Queste le proiezioni delle liste: Giuseppe Squillaci 7,6%: La Strada per Vigevano 6,5%, Grande Vigevano 1,0%; Luca Bellazzi 8,1: Polo Laico 8,0; Furio Suvilla 6,5: Gruppo Civico- Furio Suvilla Sindaco 3,3, Vigevano Futura- Furio Suvilla Sindaco 2,7; Andrea Ceffa 51: Vigevano Riparte 3,8, Fratelli d’Italia 10,3, Forza Italia 10,1, Lega Salvini 27,2; Silvia Baldina 6,3; Movimento 5 Stelle 6,5; Roberto Guarchi 2,1; Rifondazione Comunista 2,2; Alessio Bertucci 17,9; Partito Democratico 15,2; Vigevano Coraggiosa 1,5; Le Api 2020 1,9;

14.21 A un quarto delle sezioni scrutinate, Ceffa continua a mantenersi oltre al 50% dei voti (51,9%) pur calando leggermente; Bertucci va al 17,6%, mentre è stabile Bellazzi (8,1%). Fluttuanti le preferenze per i candidati successivi: ora al quarto posto c’è Squillaci con il 7,5%, seguito da Suvilla e Baldina appaiati al 6,4% con Guarchi al 2%.

14.12 I seggi scrutinati salgono a 12. Ceffa si mantiene saldo in vetta con il 53,1%: con questo risultato non si andrebbe al ballottaggio e vincerebbe al primo turno. Bertucci continua a essere il secondo candidato più votato con il 17,1%, seguito da Bellazzi che totalizza l’8,0%. In crescita Suvilla, che va al 6,9%, davanti a Baldina (6,6%) e Squillaci (6,4%). Indietro Guarchi, che sale però fino all’1,9%.

13.57 Sono 8 le sezioni scrutinate fino a ora: in vantaggio è sempre Andrea Ceffa, 53,7% delle preferenze dei vigevanesi. Scende Alessio Bertucci, che è comunque sempre al secondo posto con il 16,6%; a seguire Luca Bellazzi (8,3%), Silvia Baldina (7,3%), Giuseppe Squillaci (6,5%), Furio Suvilla (5,8%), Roberto Guarchi (1,8%).

12.27 A 7 sezioni scrutinate (circa il 10% di quelle totali, 61) è ancora il candidato del centrodestra Andrea Ceffa a condurre la sfida elettorale con il 52,3% delle preferenze totali. Staccati lo seguono Alessio Bertucci (17,9%), candidato del centrosinistra, e Luca Bellazzi (9,1%) del Polo Laico. Serrato il conteggio fra Silvia Baldina del M5S (6,9%), Giuseppe Squillaci (6,1%) e Furio Suvilla (6,0%), mentre Roberto Guarchi di Rifondazione Comunista è all’1,8%.

12.16 Quando sono due i seggi scrutinati, il 38 e il 43 (701 voti) è ancora Andrea Ceffa in vantaggio con il 52,3% dei voti; alle sue spalle insegue Alessio Bertucci con il 21,2% e Luca Bellazzi con il 9,6%. Silvia Baldina si attesta al 6,2%, davanti a Giuseppe Squillaci (5,4%), Furio Suvilla (4,4%) e Roberto Guarchi (1,1%).

11.00 E’ cominciato questa mattina lo scrutinio per le elezioni comunali che decideranno il prossimo sindaco della città di Vigevano. Al voto hanno partecipato 27.500 cittadini (13.357 uomini e 14.143 donne), il 57,6% degli aventi diritto.

Al momento, è ufficiale il verdetto del primo seggio scrutinato (173 schede) che vede Andrea Ceffa in testa con il 57,1% dei voti; a seguire Alessio Bertucci con il 26,8% e Luca Bellazzi con il 7,1%. Silvia Baldina e Giuseppe Squillaci hanno totalizzato il 4,2%, Furio Suvilla lo 0,6%, mentre Roberto Guarchi non ha preso nessun voto.

Gds, Af

Pubblicità

Per info sulla pubblicità:
Email - araldo@diocesivigevano.it
Telefono 3286736764

POPOLARI