12.3 C
Vigevano
mercoledì, Gennaio 27, 2021
More
    Home Vigevano Vigevano, il consiglio vota all'unanimità per il raddoppio

    Vigevano, il consiglio vota all’unanimità per il raddoppio

    La città di Vigevano vuole il raddoppio della ferrovia, e lo ribadisce anche nelle sedi istituzionali. E’ stata accolta con un voto all’unanimità di tutte le componenti del consiglio comunale la delibera con la quale l’amministrazione ducale ha voluto ribadire l’importanza assoluta del potenziamento della Milano-Mortara.

    Un’operazione meno fine a sé stessa di quello che potrebbe sembrare: l’upgrade della linea ferroviaria che collega la Lomellina e l’Abbiatense con Milano è infatti da tempo messo in secondo piano da parte dei vertici regionali e di Rfi, che rimproverano al territorio una scarsa unione sul tema. Il riferimento è a quanto deciso nel 2006 dalle amministrazioni di Vigevano e Abbiategrasso, che avevano dato parere negativo al progetto di raddoppio per le difficoltà a gestire il superamento dei passaggi a livello. Difficoltà a ora non certo scomparse, ma che entrambi i comuni hanno deciso di mettere in conto a patto che il potenziamento diventi effettivo: la delibera approvata a Vigevano e, in concomitanza, anche dai consigli di Mortara, Parona e Abbiategrasso ribadiscono l’esistenza di un fronte comune sul tema.

    «Il lavoro che è stato fatto con gli altri comuni è stato quello di trovare un testo condiviso da portare in consiglio – ha spiegato il sindaco Andrea Ceffa durante l’assise del 30 novembre scorso – abbiamo cercato un documento il più possibile condivisibile ma che esprimesse quello che noi vogliamo come qualità della linea». Tra le richieste della delibera ci sono la capacità di trasportare flussi elevati su brevi distanze; garantire una fruizione continua indipendentemente dall’orario di arrivo in stazione; servire il territorio individuato in modo capillare; offrire un arco di servizio esteso; un sistema progettato a 30 minuti per ogni linea (15 se linee sovrapposte); una frequenza minima da garantire ogni 30 minuti e una velocità commerciale adeguata alla distanza da percorre per raggiungere Milano.

    Vigevano stazione
    Vigevano – stazione

    I risultati potrebbero non essere immediati, e questo il sindaco lo ha chiarito: «Non so se servirà ad avere la linea potenziata immediatamente, ma almeno serve a togliere la scusante: ora nessuno può dire che non siamo d’accordo. Tutte le città sanno che dovranno fare qualche sacrificio: un superamento dei passaggi a livello comporterà modifiche importanti, per Vigevano penso a corso Milano o corso Pavia,

    ma se non prendiamo cuore in mano e non ci impegniamo a lavorarci, non possiamo poi lamentarci.

    Questo è un risultato importante, non mio, ma della città». Il documento approvato è stato emendato con una proposta della minoranza, che tra le altre cose ha ribadito l’importanza del raddoppio della linea ferroviaria, trovando una sintesi tra tutte le diverse componenti e sensibilità.

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,492FansLike
    79FollowersFollow
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it