12.3 C
Vigevano
lunedì, Gennaio 30, 2023
More
    HomeVigevanoVigevano, il prefetto salva la giunta Ceffa?

    Vigevano, il prefetto salva la giunta Ceffa?

    Si infittisce il mistero attorno al decadimento del sindaco di Vigevano Andrea Ceffa e della sua giunta. Secondo fonti vicine alla maggioranza, il prefetto di Pavia Paola Mannella avrebbe comunicato in via non ufficiale l’intenzione di non sciogliere il consiglio comunale ducale, in quanto le dimissioni protocollate in originale sarebbero 12 e non 13, la cifra minima per la caduta del governo: a mancare all’appello, come è noto, il documento con la firma di Riccardo Capelli, consigliere di Fdi pentitosi la notte prima della protocollazione che avrebbe cercato di revocare la propria scelta inviando una Pec. La fotocopia restituita dall’ufficio protocolli del comune di Vigevano (che attesta l’esistenza di un originale, smarritosi o forse sottratto nel parapiglia avvenuto mercoledì mattina, quando un gruppo della maggioranza ha cercato di bloccare le procedure) secondo quest’interpretazione non avrebbe valore legale. Non solo sarebbe “salva” l’amministrazione, ma anche tutti i consiglieri dimissionari potrebbero tornare a occupare i loro posti in aula: se ciò accadesse, in ogni caso, si avrebbe un’assise spaccata in una metà perfetta (12 consiglieri per parte) con il solo voto del sindaco a fare la differenza.

    Di parere opposto ovviamente la minoranza, che avrebbe riferito anch’essa con il prefetto senza però ricevere indicazioni particolari sul decadimento della giunta. Per loro le dimissioni, redatte davanti a un notaio e protocollate nella mattina del 30 novembre, sono 13: nel caso non si procedesse allo scioglimento, l’opposizione si è detta pronta a fare ricorso al Tar e a fare denuncia alla Procura.

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764