12.3 C
Vigevano
sabato, Dicembre 3, 2022
More
    HomeVigevanoVigevano la Protezione Civile compie 20 anni, dall'Abruzzo al Covid

    Vigevano la Protezione Civile compie 20 anni, dall’Abruzzo al Covid

    Venti candeline per il Gruppo comunale di Protezione Civile di Vigevano, che ha festeggiato l’anniversario sabato 19 novembre con una Messa in San Pietro Martire celebrata dal parroco don Emilio Pastormerlo e con un momento conviviale nella sede in via Martiri delle Foibe.

    Il gruppo e’stato fondato nel 2002 da Santino Bocca, storico coordinatore per oltre 15 anni, e in seguito diretto dal presidente Germani su volere di Andrea Sala.

    La Protezione civile di Vigevano negli anni ha visto crescere le proprie professionalità passando dalla logistica all’antincendio boschivo senza tralasciare l’idrologico alluvionale. Specializzazioni che portano i volontari a operare in qualsiasi periodo dell’anno, spesso nella più totale avversità climatica. Importantissime le collaborazioni con cui il gruppo opera: vigili del fuoco, carabinieri, polizia, e tante sono state le uscite in loro supporto per ricerca dispersi. Fondamentale la presenza del nucleo sommozzatori dei Blue Life e dei colleghi di Pavia nel Cuore che permettono ai volontari della Protezione civile di esser pronti a salvare vite umane.

    Vigevano protezione civile festa 20 anni
    Vigevano, i 20 anni della Protezione Civile, momento di confronto

    PRIMA LINEA «Il nostro gruppo – spiega la coordinatrice Fabiana Lisita – si fregia di missioni importanti, come l’invio di nostri volontari per il terremoto in Abruzzo nel 2009 o durante l’alluvione in Veneto nel 2010. Numerose le emergenze passate tra cui quella purtroppo indimenticabile legata alla Covid-19 che ci ha visto impegnati per più di 2 anni come fulcro del centro operativo comunale». Un’attività, come le altre, svolta in sinergia con le altre realtà del territorio. «Tanti i ringraziamenti doverosi: all’Amministrazione Comunale, all’Ufficio Provinciale e Regionale, al Comando della Polizia Locale e a tutte le Forze dell’Ordine, le Croci. E a tutti i gruppi e associazioni di volontariato e di protezione civile venuti oggi da tutto il territorio pavese. Il mio ringraziamento più grande va a questo splendido gruppo che ho l’onore di coordinare da più di due anni ormai». E che ha resistito anche alle sfide più dure, come la pandemia. «E’ un gruppo che orgogliosamente non si e’ mai arreso, nemmeno nei momenti più difficili, in cui nostro malgrado ci siamo ritrovati. Un gruppo coeso e pronto a intervenire».

    POPOLARI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764