12.3 C
Vigevano
lunedì, Settembre 21, 2020
More
    Home Cultura e tempo libero Mortara, la libreria diventa casa editrice

    Mortara, la libreria diventa casa editrice

    La libreria “Le mille e una pagina” di Mortara diventa anche casa editrice. E lo fa pubblicando un romanzo della concittadina Cristina Colli, “Compleanno inglese”, che presto verrà presentato sui social con una videoconferenza. Un sogno che le titolari del negozio in corso Garibaldi, Alberta Lia Maffi e soprattutto Laura Fedigatti, accarezzavano da tempo.

    «Quella della libreria-casa editrice era un’idea che avevo da quando abbiamo aperto “Le mille e una pagina” – racconta Laura – sul modello della ben più famosa City Lights Bookstore di San Francisco, fondata dal poeta Lawrence Ferlinghetti e nota per aver pubblicato i primi lavori di Jack Kerouac. Ma i tempi non erano maturi. Poi due anni fa ho iniziato a muovermi, chiedendo consiglio a Elisabetta Balduzzi della libreria-casa editrice Ticinum di Voghera, che mi ha aiutato moltissimo con i suoi suggerimenti.

    Se devo fare questa cosa – mi sono detta – devo farla come si deve. E ho pensato che il primo libro doveva essere di un autore mortarese conosciuto, che facesse un po’ da apripista al territorio locale.

    La copertina di “Compleanno inglese”

    Così ho pensato a Cristina Colli, che stava preparando un nuovo romanzo. Quando l’ha finito, anche io ero pronta. Ho fatto tutto da sola per l’impaginazione, mentre per la grafica di copertina mi ha aiutato mio marito. Il libro è in stampa e aspettiamo le copie in questi giorni. Poi faremo una presentazione virtuale, perché dal vivo ancora non si può. Anzi, dovevamo uscire prima di Pasqua, ma con l’emergenza Coronavirus è stato rimandato tutto».

    Le serate letterarie sono di casa a “Le mille e una pagina”, che in questi anni ha organizzato numerosi incontri con autori sia locali che nazionali, da Luigi Balocchi a Loriano Macchiavelli, da Pier Emilio Castoldi ad Alessandro Barbero, da Bianca Garavelli ad Hans Tuzzi. Prossimo appuntamento su Internet, dunque, con “Compleanno inglese” di Cristina Colli: un romanzo sulla realizzazione dei propri sogni, sulle difficoltà della vita e di come non ci si debba mai abbattere. Proprio come hanno fatto le proprietarie di “Le mille e una pagina”.

    Davide Zardo

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow

    Speciale elezioni Vigevano 2020 - comunali e referendum

    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it