12.3 C
Vigevano
lunedì, Gennaio 30, 2023
More
    HomeCultura e tempo liberoQuando Francesco inventò il presepe

    Quando Francesco inventò il presepe

    Nella notte tra il 24 e il 25 dicembre 1223, a Greccio, il poverello frate Francesco d’Assisi inventava la rappresentazione del presepio che si sarebbe estesa fino ad oggi con un percorso di ottocento notti natalizie! Prendo dalla cronaca stesa dall’abruzzese Tommaso da Celano che ha scritto la ”Vita prima di Francesco d’Assisi”. Egli è presente al fatto e testimonia che “giunge il tempo della letizia: nella tenuta rurale dell’ospitante nobile Giovanni da Greccio giungono uomini e donne festanti dai casolari della regione portando ceri e fiaccole per illuminare quella notte nella quale s’accende splendida la Stella che illumina tutti i giorni e i tempi. Arriva anche Francesco. Viene sistemata la greppia, si pone il fieno e si introducono il bue e l’asinello. In quella scena commovente risplende la semplicità evangelica, si loda la povertà, si raccomanda l’umiltà. Greccio è divenuto come una nuova Betlemme. Questa notte è chiara come pieno giorno e dolce agli uomini e agli animali. La gente accorre e si allieta. La selva risuona di voci e le rupi imponenti echeggiano di cori festosi. Francesco parla al popolo e con parole dolcissime rievoca la nascita del Bambino di Betlemme che pone in immagine lignea nella mangiatoia. Il nobile Giovanni da Greccio ha un sussulto: gli pare che il Bambinello si muova nella braccia di frate Francesco; né la visione prodigiosa discorda dai fatti perché, per i meriti del Poverello, il fanciullo Gesù riviveva nei cuori di molti che l’avevano dimenticato, e il ricordo di lui rimaneva impresso profondamente nella loro memoria”. E la memoria si è tramandata nella continua ricostruzione scenica del francescano presepio posto nelle chiese e nelle case in tante statuette rappresentanti l’umile gente in cammino alla capanna del Bambinello, tra cascate di luci e di acque nella cornice di rupi e di selve come il Santo d’Assisi voleva.

    Marco Bianchi

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764