12.3 C
Vigevano
venerdì, Ottobre 22, 2021
More
    HomeCultura e tempo liberoVigevano, in Castello arriva la grande musica

    Vigevano, in Castello arriva la grande musica

    Il meglio della musica italiana trova casa nell’antica dimora degli Sforza. Conto alla rovescia per la rassegna di concerti di Estate in Castello, il ciclo di eventi live organizzato da Promoter che dal prossimo 9 luglio porterà numerosi big a esibirsi sul palco all’interno della suggestiva corte del maniero di Vigevano: a esibirsi per primo sarà Umberto Tozzi, autore di brani intramontabili come Ti amo e Gloria, seguito il giorno dopo (sabato 10 luglio) da Nek, reduce dalla recentissima pubblicazione del singolo Un’estate normale. Gli appuntamenti sotto la torre del Bramante non si fermeranno qui: dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, il 12 luglio sarà il turno di Francesco Renga, mentre il 13 toccherà al poeta e cantautore (anche se lui preferisce la generica definizione di artista) Francesco De Gregori. Mercoledì 14 luglio spazio allo humour, con lo show del comico toscano Giorgio Panariello, per ripartire poi con la musica dal week end: e ce ne sarà per tutti i gusti, dalla canzone napoletana di Gigi D’Alessio (17 luglio) all’anima rock di Gianna Nannini (19 luglio), passando poi per i testi ricchi di impegno sociale di Fiorella Mannoia (20 luglio) e al pop d’autore di Samuele Bersani (21 luglio). Il 23 luglio, con un nuovo album di recente uscita e il singolo Movimento lento che sta impazzando sulle radio, sarà la popstar Annalisa a salire sul palcoscenico del Castello, seguita il 24 dalla “cantante di casa” Giusy Ferreri (anche lei sulla cresta dell’onda con il tormentone Shimmy Shimmy) per chiudere poi la settimana con le emozioni di Antonello Venditti, autore di classici della musica italiana come Alta marea e Notte prima degli esami. La rassegna si chiuderà infine il 28 luglio con Marco Masini e le sue “disperate” liriche d’amore. Per accedere agli spettacoli non occorrerà essere vaccinati, non occorrerà fare il tampone e non sarà richiesto il green pass: verranno in ogni modo applicate tutte le disposizioni in vigore per quanto riguarda il distanziamento tra i posti a sedere e il divieto di assembramento o la mascherina laddove sarà richiesto e opportuno. Le prevendite dei biglietti, laddove siano ancora disponibili, avverrà tramite il circuito TicketOne, sia on line sia nei punti vendita autorizzati.

    Alessio Facciolo

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764