12.3 C
Vigevano
lunedì, Giugno 27, 2022
More

    Speciale referendum 12 giugno

    spot_img
    HomeDiocesiServizio diocesano Tutela dei minori

    Servizio diocesano Tutela dei minori

    “La tutela dei minori e delle persone vulnerabili è un servizio […] che chiede di essere portato avanti con cura. C’è bisogno di continua attenzione affinché la Chiesa sia non solo luogo sicuro per i minori e luogo di guarigione, ma risulti pienamente affidabile nel promuovere i loro diritti in tutto il mondo. Infatti, non mancano purtroppo situazioni in cui è minacciata la dignità dei bambini, e questo dovrebbe essere una preoccupazione per tutti i fedeli e tutte le persone di buona volontà”. Queste parole pronunciate recentemente da Papa Francesco ci ricordano l’importanza e l’urgenza con cui il Papa ha trattato il tema degli abusi nella Chiesa Cattolica. Nel nostro paese la CEI, su suo impulso, si è dotata ormai da qualche tempo di specifiche strutture incaricate di gestire questo aspetto così delicato con la principale finalità di garantire che ogni attività ed ogni ambito ecclesiale siano luoghi sicuri dove ciascuno si possa sentire accolto e protetto e dove si agisce con particolare attenzione alle persone più vulnerabili per motivo dell’età, come i bambini, o a causa di altre fragilità personali, come ad esempio i poveri, gli anziani o i carcerati. È nato così il Servizio Nazionale per la Tutela dei Minori a cui fanno capo in ciascuna Chiesa i Referenti Diocesani. Anche la nostra diocesi ha provveduto ad organizzarsi in tal senso. Dal 2019 è presente il Servizio Diocesano che ha quattro obiettivi: l’impegno al rinnovamento ecclesiale a favore di una cultura di responsabilità e trasparenza quanto alla protezione dei minori e delle persone vulnerabili; la promozione di informazione e formazione sui temi della tutela in dialogo con tutti i settori pastorali e in alleanza con le agenzie educative presenti sul nostro territorio; l’accompagnamento degli operatori pastorali e del clero nell’orizzonte di una formazione integrale permanente; l’elaborazione di linee guida e codici di comportamento per i vari ambiti pastorali e nelle diverse attività ecclesiali. Il servizio diocesano si avvale anche di un’altra importante opera, quella del Centro di Ascolto. Si tratta di un servizio aperto a tutte le persone che dichiarano di aver subito, o di subire abusi, in ambito ecclesiale, e a tutte le persone che sono a conoscenza di una situazione di presunto abuso. Sempre attento alla verifica della verosimiglianza delle segnalazioni, offre indicazioni e consulenza alle persone coinvolte direttamente o indirettamente con suggerimenti per un eventuale supporto psicologico, legale, spirituale. Chi si rivolge al centro può aspettarsi ascolto, accoglienza e sostegno a seconda delle esigenze; informazioni sul tema della tutela dei minori e delle persone vulnerabili; informazioni sulle procedure e prassi circa la segnalazione all’autorità ecclesiastica. Gli incontri sono condotti, su appuntamento, da una professionista della relazione di aiuto con la garanzia della necessaria riservatezza. Accogliere e ascoltare sono il primo atto di una effettiva vicinanza alle persone che hanno bisogno e trovano il coraggio di raccontare: a questo delicato momento si garantiscono empatia ed apertura, rispetto e fiducia.

    Don Massimo Segù
    Referente Diocesano SNTM

    Il servizio può essere contattato ai seguenti recapiti: tutelaminori@diocesivigevano.it, tel. 371 4819497, Centro Pastorale Diocesano, via Rocca Vecchia, 1 – 27029 Vigevano (PV), www.diocesivigevano.it/tutelaminori.

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764