12.3 C
Vigevano
giovedì, Maggio 28, 2020
More
    Home Sport Torneo "online" di tiro con l'arco

    Torneo “online” di tiro con l’arco

    Anche il mondo dello sport si è fermato: gli impianti sono chiusi, gli allenamenti sospesi e tutte le manifestazioni rinviate fino a data da destinarsi. In attesa di poter tornare in campo, le compagnie di tiro con l’arco di tutta Italia sono tornate a sfidarsi nel primo torneo on line di tiro con l’arco organizzato dalla Compagnia arcieri Dlf di Voghera, che ha visto l’adesione entusiasta di arcieri di tutta Italia. L’obiettivo della competizione è quello di tornare a socializzare, dopo mesi lontani dai campi di gara. Tamara Nespoli (sorella del campione olimpico Mauro Nespoli, candidato come miglior atleta dell’anno dalla Federazione mondiale) con la presidente Lia Scupelli hanno pensato a questa originale formula per rivedere vecchi “avversari” e conoscere anche gente nuova, con l’augurio di rivedersi sui campi di gara il prima possibile. Sabato 25 e domenica 26 aprile si sono svolte le gare di qualifica sulla distanza di 5 metri (con targhe formato A4, riproporzionate sulla distanza di 70 metri), senza distinzioni per categorie, con 5 volee da 6 frecce. I partecipanti, suddivisi in gruppi, ognuno dal proprio, giardino, cortile, terrazzo o balcone, si sono collegati alla piattaforma “Zoom” attivando una chiamata simultanea. Sabato 2 e domenica 3 maggio si svolgerà il girone all’italiana, con gli arcieri divisi per batterie in base al piazzamento della qualifica: tre volee secche da tre frecce. La competizione verrà trasmessa anche in diretta dal sito Facebook della Compagnia arcieri Dlf Voghera, con la possibilità per gli appassionati di assistere live. Per la Compagnia ducale arcieri Torre del Bramante Vigevano partecipano il presidente Carlo Cristiani (arco olimpico e arco nudo), Lorenzo Molinelli (arco nudo) e il giovane Mattia Petullo (arco olimpico). Folta rappresentanza della Compagnia arcieri Telemachos di Cilavegna che ha schierato Matteo Consiglieri, Roberto Aldrigo, Chantal Passarella, Simone Ghelfi, Giancarlo Galignani e Laura Sacchetti. Una bella testimonianza che lo sport ai tempi del coronavirus non si ferma e si trasferisce nelle nostre case. E rimane, soprattutto, uno strumento per mantenere collegati tanti appassionati in un abbraccio virtuale.

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,336FansLike
    81FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it