12.3 C
Vigevano
lunedì, Giugno 27, 2022
More

    Speciale referendum 12 giugno

    spot_img
    HomeDiocesiVigevano, festa al Sacro Cuore

    Vigevano, festa al Sacro Cuore

    E’ tempo di festa alla parrocchia del Sacro Cuore in corso Genova a Vigevano gestita da don Stefano Targa. Il momento servirà anche per far conoscere ai parrocchiani e non solo la nuova area giochi “Don Martino” che verrà inaugurata domenica 12 giugno alle ore 11.45, con la benedizione, l’intervento delle autorità (il sindaco Andrea Ceffa, il vice sindaco Antonello Galiani, gli assessori Andrea Sala e Marzia Segù, il Vice presidente della Fondazione Piacenza e Vigevano, Luigi Grechi)  e il taglio del nastro.
    LA CERIMONIA L’inaugurazione sarà preceduta dalla Santa Messa solenne delle ore 10.30 celebrata dal Vescovo Monignor Maurizio Gervasoni. «Domenica 12 giugno la comunità del Sacro Cuore vivrà una giornata davvero importante, verrà inaugurata la nuova area giochi intitolata alla memoria del compianto parroco per 35 anni Don Martino Cassani, scomparso nello scorso mese di marzo. – dice il parroco don Stefano Targa – L’area sorge in un terreno attiguo alla parrocchia prospiciente sulla retrostante via Regina ed è stata comprata nel 2021 ad un’asta giudiziaria. Nel mese di marzo sono incominciati i lavori edili eseguiti dalla ditta Vicos Srl che ha provveduto a bonificare l’area, a togliere muri, cordoli e tutta la boscaglia presente. Poi è stata posata la pavimentazione, installati i cancelli, ridipinte le facciate dei muri, impiantati i giochi quali altalena, scivolo castello, due piattaforme elastiche per saltare, dei pannelli con twist, forza 4 e tris, le panchine e i cestini curati dalla ditta Stile Urbano di Albairate. Infine è stato posizionato il manto sintetico di erba speciale che fa anche da pavimento antitrauma certificato».
    Mons. Maurizio Gervasoni, Vescovo di Vigevano
    NUOVI SPAZI I lavori per il parco giochi sono costati circa 40 mila euro, dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano sono stati deliberati euro 15.000 con il bando in scadenza a febbraio; la famiglia di Don Martino ha donato euro 10.000, al resto ci hanno pensato le entrate ordinarie e le offerte dei parrocchiani. Per la restante parte dei lavori in muratura la parrocchia ha acceso un finanziamento bancario. Soddisfatto il parroco Don Stefano Targa che sulla pagina Facebook ha scritto che i sogni diventano realtà: e il sogno non riguarda solo lui ma tutta la comunità parrocchiale che lo ha supportato nel portare avanti il progetto. «E’ una bella scommessa per il futuro che vogliamo lasciare ai più giovani – sottolinea don Stefano Targa – A trarne beneficio saranno i bambini e i ragazzi che abitualmente numerosi frequentano l’oratorio feriale tutto l’anno e poi in estate il Grest. Prima la parrocchia disponeva solo di un piccolo campo da calcetto come unica area esterna. Ora, accanto al campo di calcetto, si può usufruire della nuova area attrezzata, di ampi spazi, del nuovo gazebo in via dei allestimento e nel 2023, del nuovo campo da basket e pallavolo».
    Domenica 12 giugno alle 12.45 si svolgerà il pranzo della festa in oratorio. Il menù è decisamente invitante: aperitivo di benvenuto, focaccia con mortadella e salame, ravioli al sugo delle chef, patatine fritte, gelato (adulti euro 15; ragazzi euro 10; bambini euro 5).

    Isabella Giardini

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764