Mede, festa di leva con rissa

Il maltempo dà tregua ma “piovono” sberle. É successo a Mede, dove la festa della leva 2006 si è conclusa con una rissa. Il raduno di una quarantina di ragazzi e ragazze diciottenni, iniziato dopo le sette di sera, si era svolto in piazza Repubblica grazie alle condizioni meteorologiche favorevoli, che nonostante un cielo colmo di nubi avevano contribuito alla buona riuscita della festa, animata da un dj sul palco davanti al municipio.

L’arrivo dell’ambulanza (foto Max Girini)

 A mezzanotte e mezzo, come da regolamento, il dj ha spento la musica. Subito dopo un ragazzo non appartenente alla leva, contrariato dall’interruzione della musica, è salito sul palco e ha aggredito l’animatore con una spallata. Il dj ha reagito e a quel punto sono saliti sul palco altri uomini, che a fatica sono riusciti a separare i due. Il bilancio si è concluso con l’arrivo di un’ambulanza per un naso rotto e dei carabinieri, che si sono trattenuti fino alle 2 del mattino.

Davide Zardo

Le ultime

Dichiarato fallito il calzaturificio Moreschi

Moreschi è fallita. La storica azienda, che per più...

Infermieristica, iscrizioni ok a Vigevano

L’Ospedale civile di Vigevano può continuare a contare sulla...

Dipendenze / I servizi: quanti sono e come operano in Italia

A chi può rivolgersi chi si trova a sperimentare...

Oscar green ad un giovane risicoltore

Una tecnica antica rivisitata in chiave moderna, con un...

Login

spot_img