12.3 C
Vigevano
domenica, Luglio 5, 2020
More
    Home Cultura e tempo libero Casa Josef, donato un quadro dal pittore Giovanni Bossi

    Casa Josef, donato un quadro dal pittore Giovanni Bossi

    Il pittore Giovanni Bossi ha donato a Casa Josef un quadro che raffigura piazza Ducale col Duomo sullo sfondo, e la scritta Caritas in primo piano. Casa Josef è la struttura dell’Area Carcere della Caritas diocesana di Vigevano che in Viale Artigianato si occupa di prima e seconda accoglienza per uomini maggiorenni, italiani e stranieri, in sinergia con i servizi sociali del Comune di Vigevano e, anche se in modo non formalizzato, con i Carabinieri e la Questura di Pavia.

    «Nell’ambito di una riorganizzazione della struttura, che abbiamo cercato di rendere ancora più accogliente – spiega il responsabile Cesare Vailati – abbiamo accolto con entusiasmo l’opera del Maestro Bossi, che ringraziamo». Così il critico d’arte internazionale Alfredo Pasolino parla di Giovanni Bossi, che vive e lavora a Rosasco: «Un artista poliedrico per sperimentazione e ricerca del suo sogno visionario sommandosi alla ragione del reale figurativo. Si astrae in scansioni che sconfinano nel sogno surreale, nel segno d’impressione, nel simbolo può fare ciò che vuole… e innovativo maestro del segno con buona astrazione ed energia del colore autonomo e creativo. Transavanguardia del post moderno, astrattismo trans concettuale l’idea calata tra la visione del sogno specchio delle estreme interiorità e la scansione emulsiva del dato concreto reale del ricordo». Grande soddisfazione da parte di don Moreno Locatelli, direttore della Caritas di Vigevano:

    Siamo molto contenti di questo gesto in favore dei poveri e degli ultimi.

    Dz

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it