12.3 C
Vigevano
mercoledì, Luglio 15, 2020
More
    Home Cultura e tempo libero Una riflessione sugli effetti del lockdown

    Una riflessione sugli effetti del lockdown

    La pandemia ha comportato e sta tuttora determinando effetti profondi sotto molteplici aspetti, e proprio per questo motivo, dopo aver trattato nelle precedenti conviviali virtuali sulla piattaforma Zoom, prima, in data 28 aprile, l’incidenza in ambito sanitario (con i vertici della Associazione Medici di Famiglia) e i primi interventi delle associazioni di servizio (con molti esponenti, anche apicali, rotariani) e successivamente, in giorno 19 maggio, in ambito economico, ovvero sulle attività produttive (con rappresentanti, istituzionali e non, di industria, artigianato e commercio), ora il Rotary Club Mede Vigevano, martedì 9 giugno alle ore 21, rientrando in maniera più specifica sulla propria mission, torna più prettamente sul sociale e prova a completare o quantomeno ad ampliare il quadro di analisi: il confinamento, o lockdown che dir si voglia, ha costretto tutti a nuove costrizioni e abitudini, non sempre facilmente assimilate, con potenziali conseguenze anche gravi nei rapporti interpersonali. Sarà dunque questo il tema della prossima conviviale virtuale, che verrà sviluppato sotto l’aspetto della violenza in famiglia (Nicla Spezzati, Centro Antiviolenza Kore), della religione (Don Mauro Bertoglio, Rettore del Seminario), della riscoperta dei valori (Mariateresa Bocca, insegnante presso Unitrè), dell’incremento (o riduzione?) dei reati (il comandante della Stazione dei Carabinieri di Vigevano, o comunque un graduato, in base alle autorizzazioni a partecipare che verranno concesse) e infine, in generale, della psicologia (Verena Boscolo, Centro Studi Creativamente). La partecipazione, in qualità di interessati all’argomento è libera e aperta anche ai non rotariani, posto che la stanza virtuale all’uopo creata, e per la quale si indica il link di accesso, può contenere fino a 500 partecipanti contemporaneamente: https://us02web.zoom.us/j/82970727744
    Al termine sarà possibile effettuare interventi e a domande.

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it