Garlasco, tutto pronto per il “pursé negar”

Conto alla rovescia per la sagra del Pursé negär che si celebrerà sabato e 13 e domenica 14 maggio a Garlasco dedicata al maiale nero, una razza suina antica e autoctona da qualche anno riscoperta da un gruppo di persone che ha costituito anche la “Confraternita del Pursé negär”.

Il maiale nero è una razza lomellina che nei primi del Novecento era molto presente sul territorio, poi abbandonata per la scarsa resa rapportata al peso relativamente basso dell’animale adulto. L’inizio della decima sagra del Pursé negär è prevista per sabato 13 maggio. Ci sarà la degustazione esterna dalle 19 la cena a base del suino nero garlaschese all’interno della sede della Pro loco dell’ex bocciodromo di via che può contenere sino a 200 persone. La serata sarà accompagnata a livello musicale dalle 22.30 con “Dj set” ed Alex Toma sul genere della musica anni ’70-’80 e ’90. La sagra terminerà domenica 14 maggio con l’altrettanto tradizionale pranzo alle 12.30 sempre in via Duse e con prenotazione obbligatoria dove sarà protagonista il celebre risotto con la pasta di salame del nero di Lomellina ed i ravioli di Pursé negär. Il tutto si realizzerà nei pressi della sede della Pro loco vicino all’ex bocciodromo e a pochi passi dal palazzetto dello sport.

Per info e prenotazioni www.suinonerodigarlasco.it oppure telefonare a Piero Tosi presidente della Confraternita 3357061790, Franca 3356064683, Pro loco Garlasco 3397876956 oppure rivolgersi agli esercizi commerciali “Abbigliamento Albanesi”, “Ottica Luppino – Antonini” e “Panetteria Guardamagna”.

Mauro Depaoli

Le ultime

Viaggio in parrocchia / Garlasco, la chiesa dedicata alla Beata Vergine Assunta e a Dan Francesco

La chiesa parrocchiale di Garlasco, dedicata alla Beata Vergine...

Mede, festa di leva con rissa

Il maltempo dà tregua ma "piovono" sberle. É successo...

La sfida: l’esame orale di maturità anche per le prof

Sono 526.317mila gli studenti pronti a diventare finalmente “maturi”....

L’impegnativo ruolo degli animatori, tra servizio e responsabilità

Hanno il compito di vigilare sui ragazzi, di seguirli...

Login

spot_img