Voto a Zinasco, Nascimbene punta al tris

Si preannuncia una sfida a due per le elezioni di Zinasco, tra l’attuale sindaco uscente Massimo Nascimbene che punta al terzo mandato e Sara Prazzoli Bonora, candidata sostenuta dalla lista “Voci Plurali Azioni Unite”. Tra coloro che sosterranno Nascimbene ci sarà anche Cristina Meloni, consigliera di minoranza e sua avversaria alle elezioni del 2019:

Ha apprezzato il lavoro dell’amministrazione – spiega Nascimbene – nella mia lista ci sono anche Anna Maria Clerici, attuale vicesindaco, Antonio Salemme, Mario Rocca, Antonella Alberti, Stefania Dellabianca, Giuliana Sacchi, Andrea Trevisan, Roberto Cassani e Roberta Calvi.

PROGRAMMA La parola d’ordine sarà continuità, rispetto a quanto è stato fatto nel corso dell’ultimo quinquennio amministrativo. «Abbiamo portato avanti interventi di sicurezza e efficientamento energetico nella scuola di Zinasco Vecchio – prosegue Nascimbene – è stata preparata un’uscita di sicurezza e le aule sono state risistemate. La palestra è stata riadattata con parche in legno. Attraverso fondi comunali abbiamo preso un autobus da 53 posti, in modo da non lasciare indietro nessuno. Per mezzo di finanziamenti comunali abbiamo riadattato e aggiornato il sito del Comune, in modo da renderlo maggiormente accessibile e più fruibile». Massimo Nascimbene promette quindi di proseguire con il risparmio energetico: «Abbiamo posizionato l’illuminazione led nel campo sportivo, sono stati svolti lavori presso gli spogliatoi. Il vecchio cinema che era in disuso da tempo è stato riadattato in modo da renderlo un centro polisportivo all’interno del quale è possibile svolgere parecchie attività, tra cui pallavolo, tennis e calcetto». L’amministrazione ha provveduto anche a ristrutturare il manto stradale e a tinteggiare il cimitero.

Un altro aspetto importante su cui tengo a soffermarmi è il fatto di aver tenuto aperti i nostri uffici postali. Di interventi, per essere un Comune con poco più di tremila abitanti, ne abbiamo fatti.

GLI SFIDANTI Nella civica “Voci Plurali Azioni Unite” a sostegno di Sara Prazzoli Bonora ci sono Gianpaolo Baroni, Emanuele Brusoni, Valerio Curti, Anita Debattista, Emanuele Fregosi, Luca Malovini, Alice Nadia Milani, Valentina Necchi, Massimo Omodeo, Barbara Ruggiero, Massimiliano Sivieri, Luigi Testa. «Tutti abbiamo la volontà di attuare un cambiamento concreto – fanno sapere dalla civica che appoggia Prazzoli Bonora – il nostro obiettivo è quello di dare voce alle cittadine e ai cittadini di questo comune, alle loro problematiche, alle loro esigenze e ai loro diritti. La frammentazione delle frazioni e la loro distanza non devono essere un ostacolo all’aggregazione e all’interesse della vita sociale del Comune, bensì un punto di forza. Una voce non singola, ma plurale, che dia nuovi impulsi alla soluzione delle problematiche». La lista “Voci Plurali Azioni Unite” si presenterà proprio questa sera per presentare il proprio programma e le proprie idee.

Edoardo Varese

Le ultime

Lettera speciale all’Unione europea

«Cara Unione europea, sei una eppure abbracci 27 Paesi,...

“Sacramentine”, fuori dal mondo al servizio del mondo

C’è un cuore che batte tra le vie rumorose...

La vigevanese Sarah Toscano trionfa ad Amici 23

E’ la vigevanese Sarah Toscano la vincitrice della ventitreesima...

L’importanza di lavarsi le mani per fermare i germi

Fermare la diffusione dei germi è possibile semplicemente lavandosi...

Login

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui