12.3 C
Vigevano
venerdì, Ottobre 22, 2021
More
    HomeSportSulle ali di un sogno olimpico

    Sulle ali di un sogno olimpico

    Debutto “olimpico” per l’Associazione Aldo Pollini che avvia le sue attività dedicate allo sport e alla disabilità annunciando uno speciale progetto per sostenere due giovani atleti nel loro percorso di preparazione verso le Paralimpiadi in vista di Milano Cortina 2026. Le due promesse della squadra nazionale di sci alpino della Fisip (Federazione italiana sport invernali paralimpici) sono Federico Pelizzari, 21 anni, di Mandello del Lario (Lecco), tesserato per la Polisportiva Disabili Valcamonica e Martina Vozza, 17 anni di Monfalcone (Gorizia), accompagnata dalla sua guida Ylenia Sabidussi, entrambe tesserate per la Sport for all Hans Erlacher Team Asd.

    L’annuncio dato dal presidente dell’Associazione Raffaella Pollini è stato accompagnato dalla consegna di attrezzatura per gli allenamenti di atletica dei ragazzi. Nello specifico a Martina è stato consegnato un tandem gravel che le permette una preparazione atletica costante con la sua guida, mentre a Federico scarpe da arrampicata indispensabili per completare l’allenamento fisico in vista dell’imminente stagione invernale. La cerimonia è avvenuta alla presenza del sindaco di Vigevano Andrea Ceffa e degli assessori Andrea Sala e Daniele Semplici. della presidente Fisip Tiziana Nasi e del presidente del Pool Vigevano Sport Oscar Campari allo stadio comunale “Dante Merlo”, dove gli atleti della nazionale paralimpica di sci alpino sono impegnati in una sessione di allenamenti dal 21 al 24 settembre.

    «Con questa azione – spiega Raffaella Pollini, Presidente dell’Associazione – iniziamo un progetto molto importante e di lungo periodo, che ci permetterà di crescere insieme ai ragazzi e vivere con loro l’emozione del sogno olimpico e di sostenerli in un percorso fatto di impegno, fatica e voglia di mettersi in gioco. Tutti i valori che papà ci ha lasciato e che sono per noi di ispirazione, come sintetizza il nostro motto: Uniti per vincere, insieme per partecipare». Si tratta di una collaborazione di rilevanza nazionale e internazionale con cui l’Associazione, costituita nel maggio 2021 entra nel vivo delle proprie attività allargando così la sua attenzione oltre il territorio vigevanese dove sarà comunque impegnata prioritariamente ad affiancare le tante realtà sportive, di volontariato e di impegno sociale per i giovani, lo sport, l’inclusività.

    «Non solo ringrazio l’Associazione Aldo Pollini – afferma Tiziana Nasi, presidente Fisip – ma mi congratulo e rallegro con tutti loro per l’attenzione che hanno avuto e che spero e sono certa continueranno ad avere per lo Sport praticato da giovani atleti con disabilità. Ci onora che abbiano scelto di loro iniziativa questa parte così bella dello sport, senza avere avuto bisogno di essere sollecitati e “pregati” come fino a pochissimi anni fa avveniva. Evviva lo Sport, evviva i nostri giovani atleti, evviva l’Associazione Aldo Pollini».

    Davide Zardo

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764