12.3 C
Vigevano
giovedì, Novembre 26, 2020
More
    Home Cultura e tempo libero Musei aperti, isole di cultura

    Musei aperti, isole di cultura

    I Musei di Vigevano, per ora, rimangono aperti. «Non abbiamo avuto alcuna disposizione a riguardo un’eventuale chiusura del Museo del Tesoro del Duomo – dice Nicoletta Sanna Nai, curatrice del medesimo – continuiamo con le visite contingentate, durante le quali possono entrare 12 persone alla volta, e l’orario è il seguente: il Mtd è aperto tutti i sabati dalle 15 alle 19, domenica dalle 14.30 alle 18. L’esigenza di contingentare gli ingressi ci è stata chiesta dal Sistema Museale della Lombardia: è questo il motivo per cui abbiamo deciso di porre un limite massimo agli ingressi. Le sale del Museo del Tesoro del Duomo sono parecchie: si tratta di dodici spazi, ciascuno dotata di termo scanner e dispositivo per l’igienizzazione delle mani. I visitatori però non sostano davanti ad un quadro o ad una reliquia a lungo: hanno compreso perfettamente che non è questo il tempo per le visite protratte». Per Sanna mantenere la struttura aperta è anche un segnale importante da lanciare alla città: «Abbiamo deciso di non chiudere proprio adesso, non solo perché finora non sono contemplate chiusure dei musei, ma anche e soprattutto perché ci consideriamo un presidio importante, un baluardo per chi ha ancora voglia, nonostante il periodo duro che stiamo vivendo, di addentrarsi nella cultura. Passare al Museo del Tesoro del Duomo può rivelarsi in questo senso un’esperienza importante: basta sostare qualche minuto ad ammirare le opere, per poi andare». Una parentesi diversa e che dà senso e pienezza in un momento così difficile. Anche il resto di mostre ed esposizioni della città di Vigevano manterranno le porte aperte durante questo periodo. Lo rivela Pierluigi Muggiati, responsabile del Musei cittadini: «I Musei cittadini rimangono aperti finchè non arrivano nuove disposizioni. Sono aperti rispettando ogni normativa prevista dalla regolamentazione vigente». Quindi il Museo della Calzatura e la Pinacoteca resteranno accessibili al pubblico dal martedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 17.30; il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 19. La mostra Leonardiana, l’esposizione dedicata alle riproduzioni delle opere di Da Vinci, sarà invece aperta dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alla ore 17.30, con il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 18. Le visite sono contingentate: anche nei Musei civici si può entrare solo per piccoli gruppi, con le aree che sono state dotate di termo scanner e di dispenser per igienizzare le mani. Ultimo capitolo per il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina, sempre situato nell’area del Castello Sforzesco: la mostra osserverà l’apertura dalle 9 alle 13.30 da martedì al sabato, garantendo un percorso di sicurezza e il rispetto delle normative Covid sul contingentamento dei visitatori.

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Ripartenza al rallentatore: le testimonianze

    La gente esce poco. Ha paura ed è confusa. E questo stato d’animo si proietta anche sul comportamento dei consumatori, tutti i consumatori, di...

    I canali ufficiali

    1,492FansLike
    79FollowersFollow
    - Advertisement -
    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it