12.3 C
Vigevano
lunedì, Agosto 8, 2022
More
    HomeLomellinaGambolò, i Falchi tornano a spiccare il volo

    Gambolò, i Falchi tornano a spiccare il volo

    Da gruppo di appassionati ad amata associazione sportiva. Si tratta dei Falchi Rugby Lomellina l’unica squadra sul nostro territorio che, nel corso degli anni, ha avvicinato moltissimi giovani e non, alla disciplina del rugby, sport molto diffuso soprattutto nei paesi anglosassoni. Recentemente i Falchi hanno celebrato la festa di fine stagione tra la felicità dei traguardi raggiunti e la gioia di ritrovarsi tutti insieme dopo la pandemia, vicissitudine che non ha smorzato l’animo dei giocatori.

    L’ENTUSIASMO DEI FALCHI«Gli avvenimenti del Covid-19 – racconta Paolo Palladini, presidente dei Falchi Rugby Lomellina – non hanno intaccato l’entusiasmo dei nostri atleti che hanno sempre partecipato numerosi alle sessioni di allenamento. Per tutte le categorie, infatti, gli allenamenti si sono svolti con regolarità sia in forma individuale, sia in forma collettiva, qualora le norme lo permettessero, nel centro sportivo della frazione Belcreda di Gambolò».

    AUMENTANO LE ISCRIZIONI La passione e l’energia degli atleti sono stati sicuramente l’ingrediente segreto per la buona riuscita di quest’ultima stagione sportiva, un periodo particolare che è un nuovo inizio dopo la pandemia. «Vogliamo poi evidenziare l’aspetto più importante – continua Palladini – che ha caratterizzato questa stagione, ovvero la possibilità per i nostri giovani atleti di poter tornare a confrontarsi, dopo ben due anni di sospensione delle manifestazioni, contro i coetanei delle altre squadre, dando loro modo di misurarsi in un contesto di sana competizione sportiva». Risultati più che positivi anche in merito alle nuove iscrizioni che, nonostante i due anni di pandemia, sono aumentate. «Sono molto soddisfacenti i risultati raggiunti in termini di tesseramenti perché il numero di atleti iscritti è aumentato rispetto alla stagione precedente. Tutto questo è grazie soprattutto all’attività di reclutamento svolta dai nostri allenatori ed educatori negli istituti scolastici di comuni del territorio come Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Mortara e Vigevano».

    Falchi-Rugby-Lomellina-Under18-Seniores-04
    un Falco in azione

    I RAPPORTI DI COLLABORAZIONE Un piccolo gruppo di sportivi appassionati che, con tanta dedizione, ha saputo portare sempre più ragazzi, e non solo, nel mondo del rugby, appassionandoli ogni giorno di più. «La nostra associazione – dichiara il presidente dei Falchi Rugby Lomellina – vanta più di 80 atleti suddivisi fra le varie categorie di età, guidati da 14 allenatori ed educatori abilitati dalla Federazione Italiana Rugby, così come da un preparatore atletico». Di grande importanza anche le collaborazioni che la società lomellina ha intrapreso con altre associazioni di rugby. «Sono attive delle collaborazioni con altre società di rugby – racconta Palladini – rispettivamente con Abbiategrasso Rugby per la categoria under 13, con Milano Rugby Sud, per la categoria under 15, con l’Amatori Rugby Novara per le categorie under 17 e 19, collaborazioni le quali hanno l’obiettivo di far crescere i nostri atleti sia sotto il profilo tecnico, sia su quello umano». Si tratta di una vera opportunità per i giovani allievi dei Falchi, una possibilità per confrontarsi con i coetanei e accrescere il senso di appartenenza alla squadra.

    Rossana Zorzato

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764