12.3 C
Vigevano
sabato, Dicembre 3, 2022
More
    HomeCultura e tempo liberoMortara, un tuffo nel passato alla riscoperta della città

    Mortara, un tuffo nel passato alla riscoperta della città

    Un tour a piedi per scoprire (o magari rivedere, ma da una prospettiva totalmente inedita) la Mortara degli Anni Trenta e Quaranta.
    L’INIZIATIVA L’associazione culturale “Il Villaggio di Esteban” questo fine settimana torna a proporre un itinerario urbano all’interno di Mortara per riscoprirne angoli significativi: dopo l’area monumentale del Cimitero e i luoghi della Battaglia di Mortara, questa volta il tour sarà incentrato in una camminata per le vie cittadine alla scoperta della Mortara Razionalista. L’appuntamento è per domenica 30 ottobre alle ore 10 con partenza dalla Stazione Ferroviaria della “città dell’oca”.
    I LUOGHI Il nuovo Peso Pubblico, la Casa del Fascio e la Palestra della Gioventù Italiana del Littorio, il Posto di Ristoro dell’Ente Risi per le mondine, l’imponente fabbricato delle nuove Scuole Elementari e soprattutto la Casa della Madre e del Fanciullo, capolavoro della scuola razionalista, sono le opere con cui tra il 1934 e il 1941 il nuovo linguaggio architettonico che stava rivoluzionando il volto delle città italiane (in collegamento con il Movimento Moderno internazionale, seguendo i principi del funzionalismo) fece la sua comparsa anche a Mortara. Situate ai margini del centro storico in aree destinate ad essere fagocitate dallo sviluppo urbano del dopoguerra, assediate dai condomini, alcune di queste costruzioni hanno perso la loro visibilità e oggi cittadini e passanti ci camminano davanti quasi senza notarle, anche se tutte hanno ancora un utilizzo pubblico.

    STORIA LOCALE
    Recuperarne il fascino e la storia che sta dietro a ogni edificio è uno degli obbiettivi degli organizzatori della “passeggiata”: «Per riscoprire un momento significativo della nostra storia e della nostra cultura – è l’appello dei volontari dell’associazione, da sempre attiva nel proporre iniziative culturali e solidali – il Villaggio di Esteban vi invita domenica 30 ottobre ad una interessantissima visita attraverso la città sotto la guida della professoressa Chiara Merlin, mortarese ed esperta di storia locale». La visita terminerà alle ore 12, sufficienti per percorrere tutto il tour. La partecipazione sarà del tutto gratuita.
    Ra

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764