Regione Lombardia, Lucchini confermata in giunta alla famiglia

Nella nuova squadra che ha preso il timone della Lombardia c’è anche Elena Lucchini. La parola d’ordine della sua visione politica è continuità.

Con 7680 preferenze è risultata la candidata leghista più votata nella provincia di Pavia nelle regionali tenutesi il 12 febbraio. Motivazione più che lecita per pensare che avrebbe ricoperto un ruolo di rilievo all’interno della giunta di Attilio Fontana.

Lucchini ha ricevuto l’assessorato con deleghe alla Famiglia, Solidarietà, Disabilità e Pari Opportunità. Gli stessi incarichi che aveva ricoperto sempre da assessore regionale a partire dall’11 novembre 2022, quindi proprio al termine del primo mandato di Fontana a capo della Lombardia.

LAVORI IN CORSO La parola d’ordine per l’ex parlamentare vogherese è una sola: «Continuità, rispetto alla mia attività iniziata a novembre. La nostra squadra è forte e compatta. Questo è un ulteriore segnale per garantire risposte concrete alle necessità dei cittadini lombardi». Temi sui quali Elena Lucchini promette di intervenire sono

i problemi degli anziani, che mi stanno particolarmente a cuore

«Mi impegnerò per dare delle risposte. Ripartiremo dagli obiettivi raggiunti nel corso degli ultimi anni».

FOCUS Infrastrutture, occupazione, emergenza idrica: sono alcune delle questioni di attualità, che riguardano da vicino anche il territorio lomellino, sulle quali la nuova giunta di Fontana è chiamata a operare. Lucchini ha già detto di essere pronta. «Ricomincia una sfida che affronto con coraggio e determinazione, partendo dall’ascolto delle famiglie e delle persone più fragili». All’ascolto del prossimo, si affianca l’impegno di: «Lavorare fianco a fianco con Associazioni ed enti del Terzo settore, che rappresentano la locomotiva dell’innovazione sociale nella nostra Lombardia. Abbiamo entusiasmo e voglia di fare bene».

Edoardo Varese

Le ultime

Dameno pronta per Parigi 

Vedere nello sport una vera opportunità per acquisire maggiore...

Una lapide per mons. Capettini

Nella ricorrenza del 66° anniversario della morte di mons....

Riso Tea: gli ecologisti spiegano la loro contrarietà

Poca partecipazione alla manifestazione promossa a Mezzana Bigli lo...

Lutto nel mondo della marcia: addio a Pastorini, maestro di campioni

Lutto nel mondo dell’atletica italiana e lomellina: nella serata...

Login

spot_img
araldo
araldo
L'Araldo Lomellino da 120 anni racconta la Diocesi di Vigevano e la Lomellina, attraversando la storia di questo territorio al fianco delle persone che lo vivono.