Azione Cattolica, annuncio e profezia

Il Vangelo può essere una “Buona Notizia” per la mia vita? È possibile accoglierlo nel contesto attuale? Ha senso annunciarlo e spendersi in una missione che, all’apparenza, oggi non porta più frutto?

Queste domande, forse, attraversano anche noi quando, guardandoci intorno, notiamo il disinteresse per il Vangelo e l’attuazione del Regno. Eppure, queste stesse domande ci riportano al cuore del problema: da due millenni i cristiani testimoniano l’amore del Padre e il desiderio di imitare il Signore Gesù che è venuto non per farsi servire ma per servire. L’annuncio non è mai venuto meno, neanche nei momenti più difficili della storia. Come osserva Papa Francesco, viviamo un cambiamento d’epoca segnato dall’indifferenza per le questioni religiose. Questo può essere un limite al diffondersi della Buona Notizia e scoraggiare nell’annuncio, ma è forse un passaggio necessario a cui la comunità cristiana è chiamata per continuare ad essere testimone di stili evangelici e a intravvedere segni profetici.

Da qui la necessità di riflettere sul nostro impegno nella Chiesa nel tempo attuale. L’AC diocesana organizza una due giorni formativa il primo e il due settembre a Casa Madre, a Mortara (il programma è riportato sotto). Il confronto con la Parola e l’esperienza dei fratelli intende ricondurci ad essere comunità missionaria, in dialogo con il mondo e in ascolto dei guizzi dello Spirito. Ci aiuteranno in questo alcuni esperti, non solo della nostra Diocesi, che offriranno spunti di discernimento sui processi dell’annuncio e della profezia nelle nostre comunità.

La due giorni è aperta a tutti ed è possibile partecipare all’evento completo oppure solo ad alcune parti. Per ogni informazione si può contattare la segreteria dell’AC diocesana (0381690727, e-mail azionecattolica@diocesivigevano.it) oppure Sonia (3381810534, dal 23 agosto). Le iscrizioni si chiudono martedì 29 agosto. Per quanto riguarda i costi di partecipazione, sono previsti 5 euro come contributo di iscrizione e segreteria; 60 euro per soggiorno completo (pernottamento, prime colazioni e pasti); 12 euro per cena a buffet del venerdì; 15 euro per pranzo del sabato; 13 euro per cena del sabato; 20 euro solo pernottamento e prima colazione.

IL PROGRAMMA:

VENERDI’ 1° SETTEMBRE, Ma perché perdere tempo? Dinamica dell’annuncio tra slanci e resistenze.

Nel pomeriggio introduttivo saremo sollecitati a esplorare i nostri modi personali di concepire e vivere l’annuncio. Ci guiderà, in questo, la figura del profeta Giona.

  • 17:30 Accoglienza;
  • 18:00 Il sogno del grano. Intervento introduttivo di Paolo Volpato, presidente AC diocesana;
  • 18:30 Liturgia di accoglienza. In ascolto della Parola con don Alberto Fassoli, assistente unitario AC diocesana;
  • 19:30 Cena a buffet;
  • 21:00 Giona, il profeta normale. Monologo teatrale di Giangelo Firpo;
  • 21:30 Ma perché io? E perché a Ninive? Dialogo con don Luca Girello, direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano, docente di liturgia, sulle dinamiche personali e comunitarie che “l’annuncio” comporta.

SABATO 2 SETTEMBRE, MATTINO, Il coraggio di parole scomode. Dire la Buona Notizia, oggi, nel cambiamento d’epoca.

Nel quadro di cambiamento della società la Buona Notizia rischia di essere una “news” come tante altre. Ci soffermiamo, in particolare, sulle sfide e opportunità dell’annuncio oggi.

  • 09:00 Accoglienza;
  • 09:45 Liturgia del mattino. Approfondimento biblico a cura di don Alberto Fassoli.
  • 10:15 Annuncio e Profezia. Abitare e annunciare nel cambiamento d’epoca: processi di generatività dentro nuove forme e nuovi stili. Relazione del dott. Fabrizio Carletti, formatore del Centro Studi Missione Emmaus, specializzato in progettazione pastorale;
  • 11:15 Coffee break;
  • 11:45 Esercizio di discernimento a gruppi;
  • 13:00 Pranzo

SABATO 2 SETTEMBRE, POMERIGGIO, Edizione straordinaria: «ho una notizia da darti»

I laboratori del pomeriggio ci permettono di approfondire i temi affrontati nella mattinata.

  • 14:15 Introduzione ai laboratori
  • 14:30 Laboratori esperenziali
  1. Consci l’AC? I giovani dell’AC regionale si raccontano.
  2. Un WhatsApp per la Buona Notizia. Slogan e immagini per l’annuncio.
  3. Annunciare… in famiglia! C’è ancora posto a tavola per la Buona Notizia?
  • 17:00 Condivisione in plenaria;
  • 17:30 Coffee break;
  • 18:00 Le parole che riaccendono… Intervento di S.E. Mons. Maurizio Gervasoni, Vescovo di Vigevano;
  • 19:00 Liturgia serale;
  • 19:30 Cena;
  • 21:00 Mettiamoci in gioco!

Le ultime

Dameno pronta per Parigi 

Vedere nello sport una vera opportunità per acquisire maggiore...

Una lapide per mons. Capettini

Nella ricorrenza del 66° anniversario della morte di mons....

Riso Tea: gli ecologisti spiegano la loro contrarietà

Poca partecipazione alla manifestazione promossa a Mezzana Bigli lo...

Lutto nel mondo della marcia: addio a Pastorini, maestro di campioni

Lutto nel mondo dell’atletica italiana e lomellina: nella serata...

Login

spot_img