12.3 C
Vigevano
lunedì, Agosto 8, 2022
More
    HomeLomellinaMortara, Gardella vicesindaco: prima volta per una donna

    Mortara, Gardella vicesindaco: prima volta per una donna

    Svelata martedì mattina 28 giugno la nuova giunta targata Ettore Gerosa. Fra i cinque assessori, tre sono di Fratelli d’Italia, uno di Viviamo Mortara, una indipendente. Si tratta di due “ritorni” e tre novità, ma non manca anche l’eccezionalità della prima donna vice sindaco nella storia di Mortara. Ma ad affiancare gli assessori, quasi in veste di “vice assessori” ci saranno tutti i consiglieri comunali della maggioranza. Nessuno escluso.

    «Durante la campagna elettorale c’è stata grande attenzione alla formazione della nuova giunta – esordisce Ettore Gerosa, neo sindaco di Mortara – come avevo promesso appena eletto avrei dato i nomi. Lo faccio dopo un giorno dedicato a festeggiare. Ho seguito come criterio per la formazione della giunta un mix fra persone nuove e altre con già esperienza. Non è giusto avere sempre le stesse persone e dall’altro avere tutti nuovi. Viviamo Mortara non ha chiesto nessuna poltrona, ma visto anche il grande risultato era giusto assegnare almeno un assessorato. Avrò un vice sindaco donna, è la prima volta nella storia di Mortara e sarà Laura Gardella. Laura Gardella si occuperà anche di commercio, turismo, manifestazioni, Polizia locale e sicurezza, demografia.

    Ci sarà un assessore indipendente, Cristina Maldifassi che avrà le deleghe all’Urbanistica, Pgt, sviluppo e recupero delle periferie, attività produttive, servizi sociali, famiglia e volontariato». Andrea Olivelli si occuperà di lavori pubblici, decoro e arredo urbano, ambiente, centro storico, opere cimiteriali e sport. Pierangela Salsa curerà la cultura, beni storici e monumentali, Pubblica istruzione, asilo nido, biblioteca, pari opportunità, politiche giovanili. Renato Ferraris avrà la delega al bilancio finanze tributi, società partecipate, innovazione tecnologica, Pnrr. Al sindaco restano in capo il personale, Protezione civile, salute, Sagra del salame d’oca e Magistrato delle Contrade.

    «Ogni consigliere comunale di maggioranza – ha proseguito Ettore Gerosa – avrà deleghe (senza portafoglio), ma seguirà determinati campi in base alle proprie esperienze. Questo perché tutti si sentano coinvolti e allarghino le persone che lavorano per la nostra città». Ma poi amplia l’orizzonte sul piano politico. «Nei primi giorni – aggiunte ancora Ettore Gerosa – come avevo promesso, ci occuperemo del Parco Nuovi nati. Andremo noi della giunta personalmente a pulire insieme ad altri. Poi va risolto il problema della casa pericolante alla rotonda vicino al Liceo Omodeo. Entro l’inizio della scuola la situazione deve essere migliorata e, se possibile, risolta. Per quanto riguarda i consigli di amministrazione dell’Asm e del Cortellona sono nomine fiduciarie. Quindi ci sentiremo in questi giorni. Non c’è nessuna urgenza di cambi, entrambi stanno lavorando bene».

    Giorgio Giuliani

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,741FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764