Vigevano in love, una città da amare: ecco tutti gli appuntamenti

Dall’11 al 14 febbraio torna “Vigevano in Love”. E’ l’ottava edizione dell’evento presentato dall’assessore Paola Fantoni, da Federica Casella e Barbara Geremia di Diapason Consortium. «Vigevano è una città da amare – ha detto Federica Casella – ha bisogno di essere amata e “Vigevano in Love” ha predisposto ogni momento affinchè venga risaltato questo concetto».

VIGEVANO VIVA «Vigevano è viva, attrae persone che decidono di trasferirsi qui – ha detto Fantoni – nel 2023 sono stati 615 a trasferirsi  dalla provincia di Milano a Vigevano, 254 quelli che hanno lasciato la nostra città per vivere in provincia di Milano: bilancio positivo, quindi». Gli eventi di “Vigevano in love” rappresentano la “parte visibile” di un format che aggrega attività culturali e commerciali della città attorno ad un unico tema: l’amore, l’importanza della cura, dell’attenzione.

«Vigevano in love propone la Passeggiata romantica nel Castello con tour guidato teatralizzato, un viaggio indietro nel tempo – ha spiegato Casella – I visitatori saranno accompagnati da una “guida d’eccezione” che svelerà fatti e misfatti sentimentali nella dimora prediletta da Ludovico il Moro. La visita sarà allietata dai figuranti, danzatori, danzatrici del Biancofiore, con balli e musiche rinascimentali».

LA PARTENZA L’appuntamento è per domenica 11 febbraio alle 15.45 con ritrovo presso la Torre del Bramante. La tradizionale ricorrenza della Serenata è doppia: primo appuntamento con la Serenata dal titolo “Un amore di Carnevale” che, domenica 11 febbraio all’Auditorium San Dionigi, vedrà il coretto polifonico di Bottega dei Suoni portare in scena un repertorio che attraversa le epoche, dal ‘500 fino al ‘900: alle ore 17.30 e alle ore 21.

Il secondo appuntamento è di impronta moderna e vedrà After Life Music Dimension interpretare alcuni fra i più bei brani d’amore presso il Ridotto del Teatro Cagnoni mercoledì 14 febbraio alle ore 18.30.  Ospiti saranno i testimonial dell’Edizione 2024: Barbie e Ken. La Serenata avrà la propria sigla nel brano originale “Vigevano in Love”, composizione commissionata al musicista vigevanese Antonio Bologna quale colonna sonora della rassegna fin dalla prima Edizione. Dettagli su www.vigevanoinlove.it, mentre gli aggiornamenti si possono avere seguendo le pagine Facebook, instagram @vigevanoinlove.

Isabella Giardini

Le ultime

Garlasco, coppie di sposi e fidanzati festeggiano san Valentino con la diocesi di Vigevano

Una tradizione da diversi anni fissa l’appuntamento nel sabato...

Conforto, cuore e anima per la pallamano

E’ l’anima e l’allenatore della pallamano Vigevano e ha...

Viaggio ad Assisi, l’esperienza sulle orme di Francesco

Un gruppo di famiglie della diocesi di Vigevano ha...

Viaggio in parrocchia / San Giorgio, una lunga storia ufficializzata nel 1772

La chiesa parrocchiale di San Giorgio è dedicata all’omonimo...

Login

spot_img
araldo
araldo
L'Araldo Lomellino da 120 anni racconta la Diocesi di Vigevano e la Lomellina, attraversando la storia di questo territorio al fianco delle persone che lo vivono.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui