Il pasticciere solidale fa tappa a Valle Lomellina

Tappa a Valle Lomellina, lunedì 20 novembre, per il pasticciere solidale Luca Antonini di Omegna (patria dello scrittore Gianni Rodari) che ha offerto agli ospiti e al personale alla casa di riposo Villa Sant’Eulalia una gigantesca torta, decorata e guarnita sul posto, nell’ambito del progetto “Diversamente dolce”, grazie al quale diversi ragazzi disabili hanno trovato lavoro.

Con Luca Antonini anche alcune rappresentanti del gruppo “Donne di cuore” di Cilavegna, che hanno donato agli ospiti alcune decorazioni per l’albero di Natale. «Siamo un gruppo di otto mamme – spiegano le iscritte all’associazione – che si riuniscono per iniziative a favore della comunità. Stiamo preparando la Biblioteca di Natale in collaborazione con la biblioteca di Cilavegna». Fondamentale l’apporto del “Piccolo artigiano” di Cilavegna che ha offerto pizzette e focacce, oltre alla mediazione dello studioso di storia locale Gianmario Gregori di Mortara, da sempre attento alle problematiche sociali.

Con questa iniziativa – commenta il presidente della Rsa, l’ingegner Marco Arduino – siamo contenti di far vivere ai nostri ospiti un po’ di normale quotidianità.

Così Luca Antonini agli anziani che lo ringraziavano: «Grazie a voi che ci avete messo al mondo e dato le basi per una vita improntata ai valori positivi».

Davide Zardo

Le ultime

Garlasco, coppie di sposi e fidanzati festeggiano san Valentino con la diocesi di Vigevano

Una tradizione da diversi anni fissa l’appuntamento nel sabato...

Conforto, cuore e anima per la pallamano

E’ l’anima e l’allenatore della pallamano Vigevano e ha...

Viaggio ad Assisi, l’esperienza sulle orme di Francesco

Un gruppo di famiglie della diocesi di Vigevano ha...

Viaggio in parrocchia / San Giorgio, una lunga storia ufficializzata nel 1772

La chiesa parrocchiale di San Giorgio è dedicata all’omonimo...

Login

spot_img