12.3 C
Vigevano
lunedì, Luglio 26, 2021
More
    HomeCultura e tempo liberoVigevano fondata dalla stirpe di Enea?

    Vigevano fondata dalla stirpe di Enea?

    Può essere la città di Vigevano più antica della stessa Roma? Così si dice nel poemetto di padre Agostino Della Porta, frate domenicano vissuto alla fine del XV secolo.

    Nel suo componimento, scritto in versi latini nel 1490, il religioso spiega come Vigevano sia stata fondata dagli stessi Troiani che, in fuga dalla loro patria ormai distrutta dai soldati greci, abbiano trovato rifugio nei territori lombardi, se non addirittura nella odierna Vigevano. In particolare, padre Della Porta spiega come Vigevano possa essere stata fondata da Viglo, nobile condottiero troiano e fedele compagno di Enea, da cui si pensa sia poi derivato il nome della città ducale. La possibile fondazione di Vigevano, per mezzo dei troiani guidati da Enea, sembra essere appoggiata anche da un’antica cronaca riportata dal milanese padre Morigia che, in una antica dichiarazione dell’epoca, affermava come i Troiani avessero fondato due accampamenti molto forti, uno di questi era Vecelia, o Viglevanum, sulla riva del fiume Ticino, mentre il secondo era Seprio nel territorio dell’Insubria.

    Quattrocento anni dopo il poemetto di padre Della Porta, Pier Giorgio Biffignandi Buccella analizza la questione in modo più realistico e critico nelle sue Memorie Istoriche. Il professore vigevanese, infatti, si diceva scettico riguardo alla possibile fondazione di Vigevano da parte dei troiani, in quanto non sono mai stati rinvenuti documenti o testimonianze antiche riguardo l’effettiva edificazione da parte di Viglo. Biffignandi Buccella, pertanto, giunge alla conclusione che il poemetto di padre Della Porta fosse stata una lode alla dinastia Sforzesca e un modo per nobilitare le casate dell’epoca, facendo credere ai vigevanesi di appartenere a una stirpe ancor più antica e nobile della stessa Roma.

    Rita Cardinali

    POPOLARI

    I canali ufficiali

    1,537FansLike

    Pubblicità

    Per info sulla pubblicità:
    Email - araldo@diocesivigevano.it
    Telefono 3286736764