12.3 C
Vigevano
mercoledì, Settembre 30, 2020
More
    Home Coronavirus Coronavirus Gambolò, il Comune a sostegno della popolazione

    Coronavirus Gambolò, il Comune a sostegno della popolazione

    Il Comune di Gambolò fronteggia l’epidemia con distribuzione di mascherine, controlli e supporto alla popolazione in difficoltà. Sono queste le tre direttrici secondo cui si muove l’azione amministrativa del municipio lomellino, nel tentativo di rispondere a tutte le esigenze della cittadinanza e di far fronte al contagio sul territorio comunale, dove si contano 66 positivi, circa 15 morti e un’incidenza di 6.6 casi ogni mille abitanti. «Stiamo facendo – dichiara il sindaco Antonio Costantino – la distribuzione delle mascherine. In questi giorni abbiamo ricevuto il secondo carico e diamo 2 dispositivi a ciascun capofamiglia, tra 10-15 giorni si provvederà a una nuova consegna di materiale. Inoltre un gruppo di volontari costruisce mascherine usa e getta, seguendo il decreto e a spese proprie; queste sono a disposizione di chi ne ha bisogno presso la Polizia Locale e le attività commerciali aperte». L’amministrazione ha agito in maniera precoce anche sui supermercati, a cui è stato chiesto di attivarsi per usare le mascherine: «abbiamo anticipato quanto poi è stato stabilito tramite decreto».

    coronavirus gambolò
    il sindaco Costantino

    CONTROLLI Sul fronte del monitoraggio degli spostamenti e dei trasgressori, sempre la Polizia Locale è attiva sette giorni su sette: «Abbiamo meno risorse di centri più grandi – spiega Costantino – ma siamo anche più piccoli. Devo dire che la popolazione si sta comportando in maniera egregia, ci sono state delle sanzioni, ma il 20% circa è stato comminato a persone che transitavano in città e che provenivano da paesi limitrofi».

    SOSTEGNO ECONOMICO Anche per quanto riguarda l’assistenza domiciliare si è all’opera per dare risposte puntuali. «Abbiamo ricevuto 250 domande per il buono alimentare, ma è chiaro che serve un minimo di selezione e che diverse domande necessitano di integrazioni, le stiamo esaminando una a una. Le prima card saranno distribuite a partire da martedì prossimo, in maniera tale che tutti possano andare a fare la spesa». Il messaggio del primo cittadino per la cittadinanza è di ottimismo, ma anche di rigore:

    Andrà tutto bene, ma non cediamo di un millimetro nella lotta

    Gds

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    1 commento

    1. Buon giorno rispondo al servizio fatto a gambolo e vero il sindaco ha dato le mascherine ma noi che siamo una piccola ditta di impianti e che non lavoriamo da febbraio ed avendo fatto regolare domanda per un aiuto economico con cosa paghiamo l’affitto e con cosa paghiamo luce gas ed infine ci mangiamo le mascherine dato che dopo inutili solleciti ci dicono di aspettare?

    Comments are closed.

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow

    Speciale elezioni Vigevano 2020 - comunali e referendum

    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it