12.3 C
Vigevano
lunedì, Settembre 21, 2020
More
    Home Storie di vita Storie di vita / L'addio alla prof Gloria Bonetalli

    Storie di vita / L’addio alla prof Gloria Bonetalli

    Dopo una lunga malattia, si è spenta nella mattina del primo giugno, a soli 56 anni, Gloria Bonetalli, docente di lingua francese dell’IC di Via Valletta Fogliano di Vigevano, Grande donna e grande insegnante, ricca di umanità e di professionalità, ha lasciato un profondo vuoto nella scuola e nei cuori di molti colleghi, che la ricordano con affetto e nostalgia.
    Gloria era sempre impegnata in mille progetti, con serietà e grande impegno, sempre alla ricerca di una soluzione per le mille difficoltà che affrontava, nella scuola e nella vita, con discrezione e volontà di ferro. È stata un modello per tutti e mancherà davvero a molti.
    Donna combattiva, ma sempre conciliante e gentile con chiunque, era impegnata nel sociale e profondamente legata ad una grande fede che le ha permesso di vivere i lunghi anni di malattia con profonda dignità.
    Ecco come la ricordano alcune sue colleghe e amiche e chi ha avuto a che fare con lei: «Guerriera fino all’ultimo. Cara Gloria ci mancherai, ci mancherà tanto il tuo sorriso, la forza che avevi nell’affrontare la vita. Non ti dimenticheremo mai». La ricorda così Laura Alessandrino, collaboratrice scolastica del Bramante. L’ex dirigente della scuola di via Valletta Fogliano, Caterina Cornalba, parla del suo sorriso «che illuminava anche lo sguardo e che resterà sempre nei nostri cuori. Il tuo ricordo ci accompagnerà». C’è chi, come la collega Carla Cerri, ricorda il suo francese impeccabile: «Musica per me. Quando si ordinava al ristorante mi sembrava di essere con una francese doc, e tu lo sei sempre stata, perché quella era la tua lingua d’elezione, una lingua elegante, dolce e discreta, come te, un suono raffinato senza smancerie, adatto alla tua persona, azzurro come il tuo sguardo, charmant come il tuo modo di essere». Queste voci sono soltanto lievi note di persone che le hanno voluto davvero bene, raccolte a caso dai social per dare l’idea del vuoto incolmabile lasciato da Gloria. La professoressa Gloria Bonetalli lascia il marito Tiziano Del Frate e i due figli Marco e Stefano. I funerali si sono svolti mercoledì mattina presso la chiesa dell’Addolorata, dove lei era cresciuta e faceva volontariato da tempo. È sempre stata un’animatrice, molto altruista e molto intelligente, Era stata artefice nella creazione di una compagnia teatrale amatoriale, la Dialettale mortarese e vigevanese, con cui organizzava spettacoli per beneficenza per le Pianzoline a cui era legata.
    In particolare, una poesia di Alda Merini che Gloria amava e che aveva postato su un suo profilo social, in occasione dell’8 marzo di qualche anno fa, per commemorare quella giornata e per dedicarla a tutte le donne, sembra che la rappresenti nella sua essenza, a tal punto da illuderci che la grande poetessa milanese avesse pensato a lei prima di scriverla: «Sorridi donna/ sorridi sempre alla vita/ anche se lei non ti sorride./ Sorridi agli amori finiti/ sorridi ai tuoi dolori/ sorridi comunque./ Il tuo sorriso sarà/ luce per il tuo cammino/ faro per naviganti sperduti./ Il tuo sorriso sarà/ un bacio di mamma,/ un battito d’ali,/ un raggio di sole per tutti».

    Giovanni Sala

    POPOLARI

    Addio ad Aldo Pollini

    Si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo, dopo qualche giorno di ricovero in ospedale, Aldo Pollini, di anni 82...

    Coronavirus, al Beato Matteo calano i ricoveri

    «La mia impressione è che probabilmente abbiamo raggiunto il picco di contagi». Pietro Gallotti, direttore generale dell’Istituto Clinico Beato Matteo, avanza questa ipotesi perché...

    I canali ufficiali

    1,417FansLike
    81FollowersFollow

    Speciale elezioni Vigevano 2020 - comunali e referendum

    - Advertisement -

    Pubblicità

    Scrivici per informazioni sulle inserzioni, puoi promuovere la tua attività sul sito o sull'edizione cartacea: araldo@edizioniclematis.it