Ad Arese la pala d’altare di Maria Grazia Simonetta

0
192
pala d'altare don bosco maria grazia simonetta

Porta la firma della vigevanese Maria Grazia Simonetta la pala d’altare di grandi dimensioni (olio su tela 210 x 260), inaugurata dall’Arcivescovo di Milano S. E. Mons. Mario Delpini, durante la Sua visita pastorale alla Città di Arese in occasione dei festeggiamenti per la santa ricorrenza del “dies natalis” di San Giovanni Bosco.

Il dipinto, dal titolo “vieni con noi” si pone, per i contenuti simbolici e le scelte iconografiche, in sintonia con il carisma di Don Bosco e con la missione dei suoi successori impegnati principalmente nell’avvicinamento, istruzione ed educazione della gioventù. Vi è raffigurato infatti lo stesso Don Bosco al centro, tra due giovinetti: la Beata Laura Vicugna e San Domenico Savio ai piedi del quale è accucciato “il Grigio” il cane/angelo protettore dello stesso Don Bosco. San Domenico è nel gesto d’invitare lo spettatore ad entrare nella chiesa o forse nel quadro, mentre un nastro dorato avvolge tutti i personaggi e prosegue verso l’osservatore nel tentativo di coinvolgerlo. Simonetta, artista vigevanese di nascita ma ritrattista conosciuta a livello internazionale, per la realizzazione del dipinto ha come sempre utilizzato la posa di persone vigevanesi ed ora questa pala si trova collocata nella navata sinistra della Chiesa Parrocchiale di Arese dedicata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo.