• JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
Abbiamo 1 visitatore online
Saturday, 25 June 2016

MATURITA': TANTI BOCCIATI E POCHE LODI PDF Stampa E-mail
Thursday 15 July 2010
Se a livello nazionale si è parlato molto del rigore con cui sono stati affronatti questi esami di maturità e delle conseguenti non ammissioni dettate in larga parte dal voto in condotta, a livello locale l’andamento di promozioni e bocciature sembra essere in parte discordante. I primi dati, emessi dagli istituti cittadini alcuni giorni fa, sembravano testimoniare una certa clemenza da parte delle commissioni esaminatrici. Di fatto però, a conteggi utlimati, non sono pochi i ragazzi che non hanno passato l’esame di maturità. Se a livello nazionale si è parlato molto del rigore con cui sono stati affronatti questi esami di maturità e delle conseguenti non ammissioni dettate in larga parte dal voto in condotta, a livello locale l’andamento di promozioni e bocciature sembra essere in parte discordante. I primi dati, emessi dagli istituti cittadini alcuni giorni fa, sembravano testimoniare una certa clemenza da parte delle commissioni esaminatrici. Di fatto però, a conteggi utlimati, non sono pochi i ragazzi che non hanno passato l’esame di maturità.
Sono quattro i ragazzi che non hanno passato l’esame di maturità al liceo scientifico Benedetto Cairoli di Vigevano e soltanto quattro, delle tre classi quinte dell’istituto, hanno ottenuto il punteggio massimo. Al classico nessun respinto e sei studenti hanno ottenuto il tanto agognato 100: di questi soltanto due con lode. Pochi cento anche tra gli alunni dell’istituto Castoldi, che conta anche alcune bocciature.
Andamento simile anche per quanto riguarda l’istituto tecnico Roncalli: nessuna bocciatura e nessun respinto. Tutti promossi, senza però raggiungere il voto massimo, anche gli studenti del Liceo Linguistico Leonardo Da Vinci di Vigevano. Buoni risultati anche per i ragazzi dell’altro istituto porivato della città: tutti promossi gli allievi dei due indirizzi dell’istituto paritario San Giuseppe, liceo Psico-socio pedagogico e liceo scientifico, con un solo cento e lode. Più complessa la situazione che riguarda gli studenti dell’istituto Casale.
Tutti promossi anche i ragazzi delle due quinte dell’indirizzo commerciale programmatori, inseriti nel progetto Mercurio, e una studentessa con votazione massima e lode. Per il settore turistico, si contano quattro maturi con votazione pari a 100 centesimi e un solo studente non promosso. Sono invece cinque i ragazzi bocciati per quanto riguarda, complessivamente, le classi quinte geometra dell’istituto Luigi Casale. Molti i voti che si aggirano attorno al settanta e soltanto due 100.
Un andamento simile si riscontra anche per gli istituti superiori lomellini, in particolare Omodeo di Mortara e  Ipsia Calvi di Sannazzaro de’ Burgondi. All’Omodeo sono cinque le classi senza bocciati e tre classi, della sezione di ragioneria, particolarmente colpite dalle bocciature.
A risollevare un po’ la situazione la presenza di alcuni studenti meritevoli che hanno portato a termine il loro percorso di studi con il massimo dei voti. Insomma una maturità particolare, quella di quest’anno, che ha visto i ragazzi impegnati in prove come sempre più o meno attese, ma anche sottoposti ad un maggiore rigore soprattutto per quanto riguarda la decisione di ammettere o meno gli studenti, al fine di ridurre il più possibile le bocciature in sede d’esame. Sembra infatti che i voti in condotta e i voti in pagella al termine degli scrutini abbiano influito davvero in maniera preponderante sull’andamento di questi esami di fine anno. Non resta quindi che soffermarsi a riflettere sulle necessità di una scuola in continuo cambiamento, in evoluzione ma anche, troppo spesso, in difficoltà.
Maria Elisa Tessarin
 
< Prec.   Pros. >

LIMITAZIONE AL TRAFFICO IN CORSO DI VITTORIO, VIA AGUZZAFAME, VIA GRAMSCI, VIAB.CROCE, VIA TREVES

Dovendo provvedere all'ifilaggio di cavi di rete telematica - progetto Smart City nelle seguenti aree:
corso…

SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO PUBBLICO DI IGENE AMBIENTALE

Si informa la cittadinanza che le OO, SS, FP-CISL, UILTRASPORTI e FIADEL hanno proclamato l'adesione allo sciopero nazionale…

LINE: MODIFICA DEI SENSI DI PERCORRENZA LINEA 3

Da lunedi 13 giugno 2016 a seguito dell'istituzione del doppio senso di marcia in c.so Milano/ via Montello la…

SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO IGIENE AMBIENTALE PUBBLICO E PRIVATO

Si informa la cittadinanzache le OO,SS,FP-CGIL, FIT-CISL, ULTRASPORTI e FIADEL hanno proclamato l'adesione allo…

LIMITAZIONE AL TRAFFICO IN VIA TREVERS VIA B. CROCE, VIA GRAMSCI

Divendo provvedere all'estensione della rete telematica - progetto Smart City nelle seguenti aree:
via Treves, nel tratto compreso tra…

SONDAGGI